BIOGRAFIA di
ANTONINA MARIA BOTTA


 

Nel '90 consegue il diploma di Perito Chimico Industriale, nel '92 si specializza nel settore ecologico ambientale, in qualità di Capotecnico impianti depurazione dell'acqua.
Nel '95 si trasferisce in Piemonte, dove collabora a diverse iniziative per la protezione dell'ambiente, attraverso associazioni volontarie di tutela del territorio.
É stata vicepresidente del circolo di Legambiente, per la salvaguardia del Torrente Chiusella, con l'iniziativa "Chiusella Vivo".
Nel 2003 ha collaborato con l'Ente Nazionale di Ricerca sulle Acque I.R.S.A di Milano, approfondendo la propria competenza su Macrobenthos ed ecologia fluviale.
Dal 2004 al 2007 ha frequentato la facoltà di Scienze Naturali a Torino.
Nel 2005 ha collaborato alla fondazione dell'Ufficio Ambiente ed è stata guida all' Ecomuseo dell'Acqua e degli Antichi Mestieri, del Comune di Vidracco (To).
Nel 2007 ha sostenuto la Campagna Informativa "Acque Pulite" che da Vidracco è stata in seguito esportata in diverse città italiane. Nel 2007 apre in Vidracco la ditta individuale "Perl'Acqua" dove, alla produzione e vendita della prima linea di" Fitodetersivi Brillor", si affianca l'attività relativa alle tecnologie per la depurazione e la valorizzazione artistica delle Acque.
Nel 2010 insieme ad altri 2 soci dà vita alla società agricola "Le Erbe di Brillor", l'azienda si sposta sul sito protetto dalla Comunità europea del Lago glaciale di Alice superiore in Valchiusella e nasce la nuova linea di prodotti, denominata "Agridetergenti", iniziando così una nuova fase di studio di estrazione degli ingredienti utili alla detergenza, delle piante autoctone e riproducibili in agricoltura.
La ricerca e la sperimentazione continua, finalizzata alla salvaguardia ambientale, caratterizzano l'attività di questa imprenditrice.
Le competenze maturate in questi anni sono state messe a disposizione di Scuole, Associazioni culturali e Comuni. sotto forma di laboratori didattici, presentazioni e conferenze, di cui hanno usufruito oltre 7000 partecipanti di diverse città italiane.
Nel Giugno 2008 il lavoro sui Fitodetersivi e l'esperienza di Antonina Maria sono stati selezionati e presentati al Congresso Mondiale del Biologico tenuto a Modena, ed inserito nel Book of Abstracts distribuito agli esponenti dei 130 paesi provenienti da tutto il mondo.
Dal 2012 ad oggi gli Agridetergenti Brillor hanno vinto 4 premi azionali per la Ricerca in campo agricolo e per l'Impresa verde, hanno partecipato con diverse interviste su testate giornalistiche e televisive nazionali e sono attualmente presenti ad Expo Milano come prodotto d'eccellenza per il Piemonte.
Nel 2013 ha dato vita al "Parco della Fitodetergenza" presso la sede aziendale sul Lago di Alice superiore in Valchiusella Nel 2015 ha dato vita al Blog informativo "Fitodetergenza.org" ed è in fase di pubblicazione il suo nuovo libro "Appunti di Fitodetergenza" per la condivisione delle diverse conoscenze ed esperienze tecniche acquisite.
Nel 2016 ha scritto il libro "Guarigione con la detergenza vegetale. La via dell'acqua informata". Autrice della fiaba: "Sbrillina ed il Regno delle Acque Unite" e del laboratorio esperienzale "Creiamo insieme il Detergente con le Erbe" che in 10 anni ha visto la partecipazione di oltre 9.000 persone tra adulti e bambini in tutta Italia.
Il suo lavoro sulla Fitodetergenza è stato presentato a fianco di diversi Premi Nobel al Congresso Mondiale del Biologico di Modena 2008 ed inserito nel "Book of Abstracts" distribuito agli esponenti dei 130 paesi provenienti da tutto il Mondo.
 



   


TI INTERESSANO ALTRI LIBRI DI QUESTO AUTORE E NON LI
HAI TROVATI ELENCATI? PUOI CONTATTARCI E ORDINARLI!
CLICCA

QUI