IL GIARDINO DI FINDHORN

 
(Il Gioco della Trasformazione di Findhorn)

 

Tutta l'avventura è iniziata in questo caravan...

Findhorn Foundation Storia dal sito www.findhorn.org

Gli inizi
La Comunita' di Findhorn fu fondata nel 1962 da Peter e Eileen Caddy e Dorothy Maclean.
Tutti e tre avevano seguito discipline e percorsi spirituali per molti anni.
Nei primi tempi vennero a nord-est della Scozia nel 1957 per gestire il Cluny Hill Hotel nella citta' di Forres, che gestirono con notevole successo.
Eileen, nelle sue meditazioni, iniziò a ricevere una guida da una fonte divina interiore che lei ha chiamato 'la piccola voce dentro' e Peter gestiva l'hotel in base a questa guida e la sua intuizione.
In questo modo non ortodosso - e con molti incidenti deliziosi e improbabili - Cluny Hill è diventato rapidamente un fiorente hotel di successo a quattro stelle.
Dopo diversi anni però, l'hotel venne chiuso e Peter e Eileen perdettero il loro lavoro, e senza un posto dove andare e con pochi soldi, si trasferirono con i loro tre giovani figli e Dorothy in un caravan nel vicino villaggio balneare di Findhorn.
Nutrire sei persone col sussidio di disoccupazione fu difficile, così Peter decise di avviare ima coltivazione di ortaggi.
La terra nel parco caravan era sabbioso e asciutto, ma lui perseverò.
Dorothy, intanto, scoprì di essere in grado di contattare in modo intuitivo gli spiriti di luce custodi energetici delle piante - che chiamava "angeli", e in seguito "deva" - che diedero le loro istruzioni su come sfruttare al massimo il loro giardino nascente. Lei e Peter tradussero queste istruzioni in pratica, con risultati sorprendenti.
Dal terreno sabbioso sterile della Findhorn Bay Caravan Park crebbero piante enormi, erbe e fiori di decine di tipi, il più famoso l'ormai leggendario cavoli di 40 chili. Si sparse la voce, e giunsero esperti orticoltori, rimanendo stupiti, e il giardino a Findhorn divenne famoso.
Nel 1970 un giovane maestro spirituale americano di nome David Spangler arrivò nella comunita' e con il suo partner Myrtle Glines ha contribuito a definire e organizzare i processi di sviluppo spirituali che sono stati un pilastro centrale della comunita' di Findhorn da allora.
Venne istituito un programma di apprendimento e fondata l'Universita' di Luce'. David e Myrtle vissero in comunita' per tre anni, durante i quali Findhorn Press ha pubblicato molti degli scritti visionari di David.
Oggi si tengono quasi 200 workshop in settimana ogni anno, così come conferenze, eventi e il nostro programma di sensibilizzazione e di workshop viene portato per il mondo dai nostri leader di corsi.

Una comunita' è nata
Altre persone sono venute per unirsi ai coniugi Caddy e Dorothy nel loro lavoro e ben presto il gruppo originario di sei si trasforma in una piccola comunita', tutti impegnati nel loro cammino spirituale e nel far crescere il giardino in armonia con la natura.
Un volumetto delle guide di Eileen, intitolato "Dio mi ha parlato" è stato pubblicato nel 1967 da parte della comunita' di nuova costituzione Findhorn Press e la parola di questa strana ma meravigliosa comunita' si diffonde ulteriormente.
Mumerosi furono gli amici e sostenitori di rilievo della comunita' in quei primi giorni, compresi Sir George Trevelyan pioniere della New Age Inglese, l'esoterista scozzese R. Ogilvie Crombie e Richard St. Barbe Baker, 'l'uomo degli alberi'.
I nuovi membri della comunita' vivevano in roulotte accanto a Peter e Eileen e in bungalow di legno di cedro appositamente costruiti e che ancora accolgono gli ospiti della casa e i partecipanti ai workshop di oggi.
Verso la fine degli anni '60 il Park Sanctuary vengono costruiti da Peter e dai membri della comunita', in conformita' con la guida di Eileen, il più grande dei nostri santuari di meditazione e il Centro della Comunita', dove la comunita' ancora oggi mangia e si riunisce.
Nel 1972 la comunita' è stata formalmente registrata come una "Scottish Charity" con il nome "La Fondazione Findhorn" e dal 1970 agli anni '80 è arrivata a circa 300 membri. Nel 1975 la Fondazione ha acquistato Cluny Hill Hotel come centro per i laboratori e per l'alloggio dei membri.
Alla fine degli anni '70 è stata costruita la Universal Hall grazie all'impegno delle persone della comunita', il nostro centro per le arti.
Dietro la sua fantastica facciata in vetro colorato sono alloggiati un teatro moderno e una sala da concerto, una caffetteria dall'approccio olistico, una sala di danza e studi di registrazione, e gli uffici.

L'Ecovillaggio e rete mondiale
Nel corso degli anni 1970 e '80 ulteriori volumi di guida di Eileen e Dorothy sono stati pubblicati tra cui il best seller di Eileen, "Le porte interiori", una raccolta di ispirazioni quotidiane che è stato tradotto in più di 30 lingue.
L'autobiografia di Dorothy, "To Hear The Angels Sing", è stato pubblicato nel 1980, e un ulteriore autobiografia, "Memorie di un Mystic ordinaria", è stato pubblicato nel 2010.
Nel 1982 la Fondazione ha acquistato la sua casa, la Findhorn Bay Caravan Park.
Nel 1980 fu acquisita anche la vicina Casa Cullerne i cui giardini sono diventati il centro di produzione di ortaggi biologici, e la Casa Drumduan a Forres, dove i membri della comunita' hanno stabilito la Scuola Steineriana di Moray.
L'autobiografia di Eileen, "Volo verso la liberta'", è stato pubblicato nel 1989.
Alla fine degli anni 1980, il Progetto Ecovillage a Findorn è stato avviato, con un generatore eolico di produzione di energia e il primo dei nostri edifici eco-compatibili.
Un ecovillaggio è definito come sostenibile ecologicamente, economicamente, culturalmente e spiritualmente, e per noi questo è un logico proseguimento del nostro lavoro con la natura.
Le nostre roulotte originali vengono gradualmente eliminate con le nuove eco-case d'avanguardia costruite secondo i più alti standard in molti modelli pratici e belli.
Ora ci sono 90 edifici ecologici, e verso la meta' degli anni 1990 il nostro impianto di depurazione biologica, The Living Machine, è stato aperto.
Noi facciamo parte della rapida crescita Global Ecovillage Network che collega i progetti Ecovillage in tutto il mondo.
Nel 1997 la Fondazione è stata riconosciuta come organizzazione ufficiale non governativa associata al Dipartimento della Pubblica Informazione delle Nazioni Unite, e partecipa attivamente a una serie di eventi delle Nazioni Unite.
Nel 1990 la comunita' ha cominciato ad espandersi al di la' della Findhorn Foundation in un modo nuovo, come molte persone che sono venute a vivere nelle vicinanze, attratti dalla Fondazione, o hanno deciso di stabilirsi vicino dopo aver lasciato il loro lavoro con la Fondazione.
La comunita' di persone che vivono nelle vicinanze per la Fondazione ha iniziato a superare la Fondazione stessa.
Oggi la Fondazione Findhorn è il cuore di una comunita' ampiamente diversificata di diverse centinaia di persone, che svolgono decine di imprese e iniziative olistiche, tutte legate da una visione positiva condivisa per l'umanita' e la terra, e un impegno per la spiritualita' non dottrinale profonda e pratica stabilito nella comunita' di Findhorn dai suoi fondatori.
Peter Caddy ha lasciato la comunita' nel 1979 per lavorare a livello internazionale.
È tornato a visitare Findhorn regolarmente fino alla sua morte avvenuta in Germania nel 1994.
L'autobiografia di Peter, "In Perfect Timing", è stata pubblicata nel 1997.
Eileen Caddy ha vissuto una lunga e stimolante la vita nella comunita' ed è morta serenamente a casa nel 2006.
Dorothy Maclean, dopo aver vissuto in Nord America per un certo numero di anni ed essere stata attivamente impegnata nel condurre workshop in tutto il mondo, è tornata a Findhorn e vive nella Comunita'.
Migliaia di persone che hanno vissuto qui, hanno portato la loro esperienza di Findhorn nel resto del mondo. Sono leader di workshop, autori, economisti, scienziati, artisti, specialisti IT, cineasti, ecologisti e ogni tipo di persone comuni che vivono una vita olistica basata sulla nuova coscienza.
Siamo anche benedetti con decine di migliaia di amici e sostenitori in tutto il mondo, che estendono ulteriormente la nostra rete di luce, compresa la nostra rete di sostenitori e di risorse persone.
Inoltre la Fondazione Findhorn ha più di un centinaio di Fellows, gli individui che onoriamo e apprezziamo per il loro lavoro di trasformazione nel mondo e le loro connessioni per la nostra comunita'.

A Findhorn vengono insegnate dottrine e tecniche del New Age:

- La voce interiore, Il sensitivo dentro di noi, Spirito della danza e Danza sacra, - Massaggio: un'arte di guarire, Deva, fate e angeli: un approccio concreto, Meditazione in movimento, Ricerca del Dio interiore.

- L'alchimia della trasformazione.

Quest'ultimo, (Il Gioco della Trasformazione di Findhorn) è un workshop che è possibile fare in Torino, grazie alla preziosa esperienza del trainer Carlo Amedeo Reineri.

 
 
 
TI INTERESSANO ALTRI LIBRI SU QUESTO ARGOMENTO E NON LI
HAI TROVATI ELENCATI? PUOI CONTATTARCI E ORDINARLI!
CLICCA

QUI