• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!


 

"CEPUS DEI"

Autore Massimo Citro

18,50 euro


Un'inchiesta che nasce dal coraggio di un medico e di un avvocato, che per la prima volta svelano i retroscena criminosi nel mondo dell'istruzione e non solo.
Un inedito di scandali, corruzioni, intrighi, interessi economici, politici e finanziari, che dall'incostituzionale numero chiuso universitario hanno portato una casta di professori a mal-governare l'Italia.
Mafie accademiche, poteri privati, ordini professionali, fondamentalismo cattolico e, sopra a tutti, i vertici occulti delle più potenti lobby transnazionali e i loro regimi oligarchici non votati da alcun popolo.
Un libro per comprendere come e perché qualcuno ha deciso d'impoverire e annientare l'Italia, prendendo le mosse dal colpo di stato nell'istruzione universitaria.

Un libro per dire NO e per cominciare a reagire.

"Il libro-inchiesta di due coraggiosi ricercatori di verità: Massimo Citro, medico, e Michele Bonetti, avvocato, affronta uno dei temi più importanti e negletti della nostra democrazia malata; quello del degrado dell'Università a scapito di centinaia di migliaia di studenti e delle loro famiglie, oltre che delle istituzioni politiche e amministrative e della scuola..."
Così il Giudice Ferdinando Imposimato apre la sua prefazione a Cepus Dei.

Un libro per indignarsi, un libro per porre fine allo scempio del sapere e della consapevolezza dei Cittadini italiani.

Dalla mercificazione delle cultura alle speculazioni delle Università italiane all'estero;
Dalla grattachecca del rettore Frati de La Sapienza, ai test opportunamente errati;
Dai ricorsi dell'udu, ai singoli casi di eroici studenti che hanno segnato con le loro gesta la Stagione dei Ricorsi;
Dalla mafia che specula sui test di ammissione, all'Opus Dei e al fondamentalismo cattolico, che vuole riprendersi il controllo dell'istruzione... e tanto altro ancora...

Noi siamo il risultato di ciò che abbiamo pensato e vissuto in altre vite e in quella corrente: secondo la teoria della rinascita, basata sulla legge di causa-effetto, tutto ciò che ci capita, ogni incontro, ogni paura, ogni conflitto, ogni relazione ha la sua origine in un passato lontano, e cioè in una delle nostre esistenze precedenti.
Per l'anima (e per l'inconscio) non esiste tempo, ma un eterno presente, dove coesistono tutte le nostre esperienze.
L'autrice ipnologa e ricercatrice spirituale, che da oltre trent'anni pratica la regressione ipnotica, affronta in questo libro le tematiche più affascinanti del karma attraverso le storie intriganti emerse durante il suo percorso di ricerca, che ci mostrano come la regressione sia un'esperienza che permette di scaricare le tensioni e i conflitti, di risolvere le paure, soprattutto quella della morte, per affrontare la vita e le difficoltà con una visione più ampia e propositiva.