• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!

Benvenuti "Nel Castello di Carta"! ^

Il sito da sfogliare come un libro...

Perle di Saggezza - Citazioni




Psicologia, Crescita Personale, PNL


 

"Ogni giorno, continuamente, accadono fatti incredibili.
I partecipanti dei miei corsi non solo ricordano vite precedenti, ma sperimentano straordinarie esperienze spirituali o di guarigione, trovano l'anima gemella, ricevono messaggi dai loro cari trapassati, accedono a una saggezza e a una conoscenza profonda o fanno esperienza di qualche altro evento mistico e straordinario"


Brian Weiss



"La creatività è un istinto, una necessità e la nevrosi è un blocco di tale istinto."

Aldo Carotenuto

"Non saranno le cose che vuoi a renderti felice, ma la crescita personale che farai per raggiungere quelle cose."

Matt Traverso

"Prima della nascita, l’anima di ciascuno di noi sceglie un’immagine o disegno che poi vivremo sulla terra, e riceve un compagno che ci guidi quassù, un daimon, che è unico e tipico nostro. Tuttavia, nel venire al mondo, ci dimentichiamo tutto questo e crediamo di esserci venuti vuoti. È il daimon che ricorda il contenuto della nostra immagine, gli elementi del disegno prescelto, è lui dunque il portatore del nostro destino. Una vocazione può essere rimandata, elusa, a tratti perduta di vista.
Oppure può possederci totalmente.
Non importa: alla fine verrà fuori. Il daimon non ci abbandona."

James Hillman


"Adesso mi è chiaro che la famiglia è un microcosmo del mondo. Per capire il mondo, possiamo studiare la famiglia: questioni come il potere, l'intimità, l'autonomia, la fiducia e le capacità di comunicazione sono parti vitali alla base del modo in cui viviamo nel mondo. Cambiare il mondo è cambiare la famiglia"

Virginia Satir

"I libri: con poco denaro veniamo in possesso di tesori inestimabili di saggezza, di spiritualità, di esperienza, di bellezza."

Roberto Assagioli

"Pensare è molto difficile.
Per questo la maggior parte della gente giudica.
La riflessione richiede tempo, perciò chi riflette già per questo non ha modo di esprimere continuamente giudizi."


Carl Gustav Jung

"Forti sono quelle persone che non smettono mai di mettersi in discussione, che non arretrano dinanzi al rischio, che accettano la più grande di tutte le sfide, quella della adesione incondizionata ai propri valori interiori."

Aldo Carotenuto

"Dare è la più alta espressione di potenza. Nello stesso atto di dare, io provo la mia forza, la mia ricchezza, il mio potere. Questa sensazione di vitalità e di potenza mi riempie di gioia. Mi sento traboccante di vita e di felicità. Dare dà più gioia che ricevere, non perché è privazione, ma perché in quell'atto mi sento vivo."

Eric Fromm

"Non c’è niente di più facile da controllare di una persona infelice. Non c’è niente di più incontrollabile di una persona felice."

Fabio Marchesi

"Follow your heart but take your brain with you"

"Segui il tuoi cuore ma porta il tuo cervello con te."


Alfred Adler

"L'Uomo aveva una posizione di predominio sulla natura, ma non da nemico.
Oggi è cambiato, rischia di autoescludersi dal cosmo, perchè non rispetta più la natura.
Se non conosci il bosco, come fai a conoscere te stesso?"


Raffaele Morelli

"L’uomo che pensa, che riflette, che abbandona la chiacchiera futile per ascoltare la voce della propria anima alla ricerca di risposte alla propria sofferenza, appare un uomo malato."

Aldo Carotenuto

"Di tutti i peccati della psicologia, il più mortale è la sua indifferenza per la bellezza."

"Le parole, al pari degli angeli, sono forze dotate di poteri occulti su di noi.
Sono presenze personali corredate da intere mitologie... e dei loro effetti monitori, blasfemi, creativi e distruttivi."


James Hillman

"L’anima contiene non meno enigmi di quanti ne abbia l’universo con le sue galassie, di fronte al cui
sublime aspetto soltanto uno spirito privo di fantasia può non riconoscere la propria insufficienza."

"Ciò che la natura richiede al melo è che produca mele e al pero che produca pere.
Da me la natura vuole che io sia semplicemente un uomo, ma un uomo cosciente di ciò che è."


Carl Gustav Jung

"Se progetti deliberatamente di essere meno di quello che sei capace di essere, allora ti avviso che sarai infelice per il resto della tua vita."

Abraham Mmaslow

"Veniamo influenzati non dai fatti ma dall'opinione che abbiamo dei fatti"

"La sola virtù della coerenza è la prevedibilità, e troppi la usano semplicemente per evitare di rischiare."


Alfred Adler


"Solo l'educazione è capace di salvare le nostre società da un possibile collasso, violento, oppure graduale.”

Il pensiero scientifico non è momentaneo; non è un'istanza statica; è un processo.”


Jean Piaget

"In realtà il migliore innamoramento che possiamo vivere è quello con noi stessi: solo allora potremo conoscere la libertà, e il nostro genio nascosto potrà sorprenderci conducendoci là dove vogliamo veramente andare."

Raffaele Morelli

"Credo che il successo venga conseguito da persone ordinarie con una determinazione straordinaria."

Zig Ziglar,
Le sue frasi motivazionali

"Per il suo carattere femminile la sapienza è maggiormente legata al sentimento: elemento, questo, da considerare anche nella teoria junghiana della sincronicità, poiché la costatazione del senso non è solo un processo cognitivo del pensiero, ma qualcosa che tocca anche il sentimento."

Marie-Louise von Franz

"Per crescere interiormente non importa tanto fare cose più spirituali, quanto farle più spiritualmente; non si richiede di cambiare occupazioni, ma di cambiare anima."

Roberto Assagioli

"Un musicista deve fare musica, un artista deve dipingere, un poeta deve scrivere, se vuol essere alla fine in pace con se stesso. Ciò che un uomo può essere, egli deve essere.."

Abraham Mmaslow

"La tua visione diventa chiara solo quando guardi dentro il tuo cuore.
Chi guarda fuori, sogna.
Chi guarda dentro, si sveglia."


Carl Gustav Jung

"Ogni fenomeno che concerne l'universoumano - la crescita, l'amore, la creatività - si deve confrontare col suo lato oscuro, con la sua morte, per scoprire che, forse, ciò che ci limita e ci tradisce è anche ciò che ci determina e ci svela"

Aldo Carotenuto

"Cosa fai per prima cosa quando impari a nuotare?
Fai degli errori, non è vero? E cosa accade? Fai altri errori, e quando tu hai fatto tutti gli errori che è possibile fare senza affogare (e alcuni di loro anche più e più volte) cosa scopri? Che sai nuotare?
Bene: la vita è la stessa cosa che imparare a nuotare!"

Alfred Adler

"La separazione nella personalità moderna può anche essere descritta come la perdita di connessione tra l'adulto sofisticato che vive sulla superficie dominata dai processi di pensiero e il bambino sepolto in lui, che prova sentimenti profondi e reca il potenziale per una vita ricca e soddisfacente."

Alexander Lowen

"Ogni conflitto vissuto nel passato è un preziosissimo segnale che qualcosa in sé può in meglio essere cambiato."

Fabio Marchesi

"Un giorno, dopo aver dominato i venti, le onde, le maree e la gravità, imbriglieremo l'energia dell'amore: e per la seconda volta nella storia del mondo, l'uomo avrà scoperto il fuoco."

Brian Weiss


"L'obiettivo principale dell'educazione nelle scuole dovrebbe essere quello di creareuomini e donne che siano capaci di farecosenuove, non soltanto di ripetere semplicemente ciò che le altre generazioni hanno fatto.”

Jean Piaget

"Non dobbiamo permettere alle limitate percezioni degli altri di definire chi siamo."

Virginia Satir
Leggi la "dichiarazione di autostima"

"La vita è un processo in cui si deve costantemente scegliere tra la sicurezza (per paura e per il bisogno di difendersi) e il rischio (per progredire e crescere). Scegli di crescere almeno dieci volte al giorno."

Abraham Mmaslow

"Per quanto sia stato prezioso il passato, il suo valore sarà sempre superato dal presente."
"Lasciare significa: lasciare che per un po’ le cose seguano il loro corso, che si muovano liberamente
senza il nostro intervento, finché la direzione del loro movimento non si mostri spontaneamente"


Bert Hellinger

"Com'è generalmente noto, due sono i pionieri dell'inconscio: Sigmund Freud e Carl Gustav Jung.
Essi hanno messo in luce qualcosa di cui si parlava già da lungo tempo e che tuttavia non era stato indagato empiricamente: l'esistenza d'una realtà psichica al di là dell'Io cosciente. Freud vedeva nell'inconscio anzitutto l'ambito nel quale esistono pulsioni sessuali rimosse. Per Jung, invece, l'inconscio è anche ed essenzialmente un campo in cui si costellano percezioni oscillanti, anticipazioni di processi psichici evolutivi, precursori, cioè, di ulteriori processi coscienti e, in generale, di tutti i contenuti creativi. Esiste, in realtà, un altro pioniere dell'inconscio, il matematico francese Henri Poincaré, che lo scoprì in sé attraverso un'esperienza personale: egli cercava una spiegazione per le cosiddette funzioni automorfe, ma non sapeva trovare la formula. Nel dormiveglia intuì, in una sorta di visione, la soluzione di questo problema. Ne dedusse che nell'uomo dovesse esserci una seconda personalità inconscia, capace, con suo grande stupore, d'un giudizio matematico valido."


Marie-Louise von Franz

"Il tradimento è una rivolta: ogni rivoluzione s'iscrive nell'orbita del tradimento, è tradimento ogni opera d'arte che rompa un circuito obsoleto della conoscenza, è tradimento ogni nuova scoperta, è tradimento ogni originale movimento intellettuale."

Aldo Carotenuto

"Lo sviluppo spirituale è un viaggio lungo e difficile, un’avventura attraverso territori strani
e pieni di sorprese, difficoltà e persino pericoli. Esso comporta un drastico mutamento dei
“normali” elementi della personalità, un risveglio delle potenzialità finora assopite, un ridestarsi
della coscienza verso nuovi regni e un funzionamento secondo una nuova dimensione interiore."


Roberto Assagioli

"La persona più influente che ti parla tutto il giorno sei tu stesso, quindi dovresti stare molto attento a quello che dici a te stesso!"

Zig Ziglar,
Le sue frasi motivazionali

"In un certo senso, ogni terapia che ha successo si conclude con un fallimento. Non si raggiunge la propria immagine di perfezione. Il paziente si rende conto che avrà sempre dei difetti. Sa, tuttavia, che la sua crescita non è terminata e che il processo creativo iniziato in terapia è adesso sotto la sua personale responsabilità."
Alexander Lowen

"La vita nella dimensione terrena è simile a un dramma teatrale in cui il copione cambia di continuo in modo imprevisto e il caos regna sul palcoscenico. Quando gli attori tornano dietro il sipario, il trambusto cessa: gli attori si tolgono le maschere, riassumono la loro vera identità e riprendono la loro vera vita, abbandonando i personaggi che stavano temporaneamente impersonando. I nostri corpi attuali sono i personaggi sul palco, le nostre anime sono gli attori. Mentre recitano il dramma, i personaggi possono trovarsi coinvolti in disgrazie terribili, possono addirittura morire. Ma gli attori no. Dal punto di vista della nostra immortalità, nell’eternità che trascende il tempo, ogni cosa è esattamente come dovrebbe essere."
Brian Weiss


"Il problema fondamentale è: qual è l’obiettivo della scuola? È formare menti conformi a quanto già conosciamo (e sappiamo fino a che punto) e che si limitano a riprodurre e ripetere ciò che hanno fatto le generazioni precedenti, o vogliamo formare menti innovative e capaci di nuove costruzioni in una area o in un altra?"

Jean Piaget

"La fortuna ci sembra attraente e nello stesso momento ci fa paura. Perché tante volte quello che desideriamo ci porta sfortuna e quello che temiamo ci porta fortuna. Qualche volta preferiamo aggrapparci alla sfortuna perché ci sembra sicura e grande. O perché la riteniamo innocenza o un merito e il pegno di una fortuna più grande nell'avvenire. Di fronte a ciò la fortuna semplice ha bisogno di rinuncia e coraggio."

Bert Hellinger

"Voglio poterti amare senza aggrapparmi, apprezzarti senza giudicarti, invitarti senza insistere, lasciarti senza senso di colpa, criticarti senza biasimarti, aiutarti senza umiliarti; se vuoi concedermi la stessa cosa potremo veramente incontrarci e aiutarci reciprocamente a crescere."

Virginia Satir
Leggi la "dichiarazione di autostima"

"Chi non sa piangere non sa neppure gioire. Il pianto è come la pioggia: a volte dolce, a volte violenta, ma sempre necessaria alla vita della terra. Come il campo senza pioggia inaridisce così la vita senza lacrime diventa un deserto...
Lo splendore degli occhi e del viso dopo il pianto è come il cielo dopo la pioggia: pulito, luminoso, fresco, scintillante. Passata la tempesta, il cielo lavato di fresco è sereno e il mondo sembra in pace. Purtroppo negli esseri umani le tempeste emotive di rado puliscono completamente l'aria, perché la pace della mente dipende dalla pace del corpo."


Alexander Lowen