"PETER PAN E WENDY NEI GIARDINI DI KENSINGTON"
Autore JAMES M. BARRIE
12,00 euro

 

 
 

"Tutti i bambini crescono, tranne uno." L'indimenticabile figura dell'orfano peter, il bambino che non vuole crescere e che sa volare, nasce dalla fantasia di uno scrittore inglese del primo novecento, James Matthew Barrie.
Peter Ŕ il protagonista di una serie di storie scritte nel 1906, "Peter Pan nei giardini di Kensington": nato da sette giorni, fugge dalla finestra per svolazzare in libertÓ nel mondo magico dei giardini tra fate e folletti.
Ma Ŕ nel famosissimo Peter e Wendy del 1911 che fa la sua comparsa il ragazzino che tutti conosciamo: Ŕ in questo romanzo che si raccontano le straordinarie avventure di peter e dei bimbi sperduti sull'isolachenoncŔ, in un mondo popolato di pirati, sirene, fate, indiani e personaggi indimenticabili come il terribile barbanera, l'inaffidabile e sfuggente hook - capitan uncino -, la fascinosa ed esotica giglio tigrato e la piccola, dolce Trilli.
Eroe di avventure ricche di colpi di scena, tra epici combattimenti e atmosfere sognanti, peter pan, l'eterno ragazzo che ha incantato e continua a incantare generazioni di lettori di ogni etÓ, Ŕ diventato il simbolo dell'infanzia come momento di infinita libertÓ creativa della fantasia e di ribaldo rifiuto degli adulti e delle loro bizzarre convenzioni.