BIOGRAFIA di
RUDYARD KIPLING


 

"Perché la forza del branco è il lupo, e la forza del lupo è il branco."
 
"Se non ottieni ciò che vuoi è segno che non lo vuoi seriamente."

 

RudyardKipling nacque a Bombay il 30 dicembre 1865 da genitori inglesi; suo padre John Lockwood Kipling era un professore d'architettura giunto a Bombay, per dirigere la locale scuola d'arte, assieme alla moglie Alice MacDonald.
I genitori si erano conosciuti due anni prima al Rudyard Lake di Staffordshire, in Inghilterra.
In India l'infanzia di Rudyard Kipling fu felice, circondato dall'affetto e dalla devozione di servitori indigeni.
Nel 1871, all'età di sei anni, fu inviato a Southsea, in Inghilterra, assieme alla sorellina Trix, per frequentare le scuole primarie, presso i coniugi Holloway, lontani parenti. Fu il periodo più infelice della sua esistenza sia a causa della lontananza dei genitori che a causa dei rigidi metodi della signora Holloway, come lo stesso Kipling testimoniò in alcune opere.
Nella primavera del 1877 la signora Kipling tornò dall'India a riprendersi i propri bambini.
Nel 1878 fece il suo ingresso all'United Service College, una scuola nel Westward Ho!, appositamente creata allo scopo di educare i figli degli ufficiali britannici senza che questi facessero grandi spese.
Durante la sua permanenza, Kipling incontrò Florence Garrard, di cui si innamorò perdutamente; a lei si era ispirato per il personaggio di Maisie sul suo primo romanzo, "The Light that Failed" (1891).
Alla fine della sua permanenza a scuola i suoi insegnanti ritennero che gli mancava la capacità intellettuale per ottenere una borsa di studio ad Oxford, e i suoi genitori non avevano le risorse economiche per finanziare gli studi; quindi suo padre lo mandò a lavorare a Lahore, in Pakistan, dove ricoprì l'incarico di direttore della Collezione Nazionale di Arte di Lahore e guardia del Museo di Lahore.
Rudyard Kipling era capo redattore di un piccolo giornale locale, La gazzetta civile e militare.
Decise di trasferirsi in India il 2 settembre 1882 e arrivò a Bombay il 20 ottobre dello stesso anno.
Nel 1892 Kipling sposò Caroline "Carrie" Balestier: durante la luna di miele, la banca di Kipling fallì e la coppia fu costretta a ritornare nel Vermont, dove viveva la famiglia di lei.
Rudyard e la moglie vissero in America per i successivi quattro anni e costruirono una casa a Brattleboro che tuttora esiste, in Kipling Road.
Fu durante questo periodo che Kipling iniziò a scrivere racconti per bambini e diede alle stampe "Il libro della giungla" (1894) e "Il secondo libro della giungla" (1895).
Kipling lasciò il Vermont dopo una lite con il cognato, che lo trascinò in tribunale: lui e la moglie tornarono in Inghilterra, dove nel 1897 pubblicò "Capitani coraggiosi" e, nel 1899, "Stalky & C."
Nel 1898 iniziò una serie di viaggi annuali in Africa durante la stagione invernale: lì divenne amico di Cecil Rhodes mentre raccoglieva materiale per le sue Storie proprio così (Just So Stories for Little Children), successivamente pubblicato (1902) come preludio a "Kim"
Tra le poesie che Kipling compose in quel periodo, figurano "Gunga Din" (1892, da cui nel 1939 il regista George Stevens trasse l'omonimo film interpretato da Cary Grant e Joan Fontaine) e "The White Man's Burden "(1899); come saggista, fu coinvolto nel dibattito sulla responsabilità britannica nella formazione della flotta tedesca (i suoi articoli sono raccolti nell'antologia A Fleet in Being). Il XX secolo vide Kipling all'apice della sua popolarità e divenne in poco tempo lo scrittore più pagato al mondo: ottenne il Premio Nobel per la letteratura a soli 41 anni (il più giovane di sempre) nel 1907 per Il libro della giungla e pubblicò Puck of Pook's Hill (1906) e Rewards and Fairies (1910). La prima guerra mondiale.
Il nome di Kipling era così strettamente legato al colonialismo che, con la prima guerra mondiale, la sua popolarità ebbe a soffrire del contraccolpo.
Comunque all'inizio della Prima guerra mondiale cominciò a svolgere l'incarico di corrispondente di guerra, prima sul fronte occidentale, poi su quello italiano; ed entrò a far parte della Sir Fabian Ware's Imperial War Graves Commission (successivamente rinominata Commonwealth War Graves Commission).
Nello stesso periodo suo figlio maggiore John morì nella battaglia di Loos (1915).
Con la crescente popolarità dell'automobile, Kipling tornò ad essere un corrispondente itinerante per l'Europa e scrisse alcuni tra i suoi più begli articoli.
Kipling scrisse anche la storia e la sceneggiatura di Without Benefit of Clergy, film muto del 1921 diretto da James Young; i questo film, Kipling apparve nei titoli anche come scenografo.
Nel 1922 venne chiamato dall'Università di Toronto per organizzare le cerimonie di laurea, lavoro di cui fu entusiasta.
Lo stesso anno divenne rettore della St Andrews University, carica che gli rimase fino al 1925.
Kipling morì nel 1936 di emorragia cerebrale, a settant'anni, poco dopo una falsa notizia della sua morte riguardo alla quale aveva commentato: "Ho appena appreso di essere morto dal vostro giornale: non dimenticate di cancellarmi dalla vostra lista di abbonati".
Il suo corpo venne cremato e le ceneri sono a tutt'oggi custodite presso l'Abbazia di Westminster, a Londra.  
Fonti: Wikipedia  

 
   


TI INTERESSANO ALTRI LIBRI DI QUESTO AUTORE E NON LI
HAI TROVATI ELENCATI? PUOI CONTATTARMI E ORDINARLI!
CLICCA

QUI