• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!


 

"FREQUENZE CHE CURANO"

Autori:
Massimo Citro
Berenice d'Este

17,10 invece di 18,00 euro

La rivoluzione della terapia Mora

Il libro di Berenice d'Este e Massimo Citro "Frequenze che Curano" illustra una tecnica rivoluzionaria, oggi poco conosciuta, che sfrutta le potenzialità delle onde magnetiche per ripristinare lo stato di salute grazie alla stimolazione di punti specifici.

Questa tecnica, chiamata terapia Mora, prevede l’utilizzo di un apparecchio elettronico ideato nel 1977 dal medico tedesco Franz Morell e dall’ingegnere Erich Rasche, con il quale vengono stimolate zone epidermiche, dette dermatomeri, collocate su tragitti energetici (meridiani) nei quali circola l’energia vitale (Qi).

Questa tecnologia, inoltre, permette di attuare il TFF (Trasferimento Farmacologico Frequenziale), una metodica innovativa che consente di trasferire a un sistema vivente, attraverso circuiti elettronici, le proprietà farmacologiche di molte sostanze.

Invece di somministrare il farmaco, si trasmettono le sue informazioni alle cellule, le quali reagiscono a tali frequenze come in presenza del farmaco.

In questo modo si può curare senza dover assumere il medicinale, evitando così ogni effetto tossico dovuto alla presenza di molecole.

Questa terapia non fornisce al paziente alcuna energia, né alcuna sostanza: semplicemente cancella le frequenze patologiche che non consentono ai meccanismi di autoregolazione di funzionare in modo adeguato.

Secondo il biofisico tedesco Fritz-Albert Popp, la salute è data dalla qualità della risonanza delle cellule negli organi. Se questa è disturbata, o addirittura assente, possono generarsi oscillazioni elettromagnetiche patologiche.

Dunque la malattia sarebbe lo stato in cui si trova l’individuo quando tali oscillazioni sono presenti per lungo tempo e provocano reazioni che il meccanismo di autoguarigione della cellula non riesce a riequilibrare.

La fisica insegna che per eliminare un’oscillazione se ne può usare un’altra di segno contrario, purché di uguale grandezza e frequenza. La terapia Mora lavora proprio secondo questo principio.

"Frequenze che Curano" è un libro che fonde biofisica, antropologia, storia, fisica, ingegnerie e tante altre discipline dello scibile umano e offre un percorso adatto anche a chi si imbatte in questo argomento per la prima volta.

“È importante che tutti sappiano che se studi come quelli sulla terapia Mora fossero riconosciuti, legittimati e magari, perché no, anche finanziati, non avremmo più bisogno di prescrivere e ingerire farmaci e di sottoporci al pericolo costante dei loro effetti collaterali.”
L’autrice, Berenice d’Este

"Se si vogliono scoprire i segreti dell’universo, bisogna pensare in termini di energia, frequenza e vibrazioni." Nikola Tesla






I suoi libri su