• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!


 

"LA GUARIGIONE E' DEI PAZIENTI"
Con la mappa di Hamer e l’ascolto di Claudia Rainville

Autrice Maria Gabriella Bardelli
Prefazione di Claudia Rainville

18,53 invece di 19,50 euro

Maria Gabriella Bardelli, laureata in Lettere, prima animatrice italiana dei seminari di Liberazione della Memoria Emozionale, terapeuta, naturopata.

Ha studiato le 5 Leggi Biologiche del dottor Hamer grazie a Marco Pfister (allievo diretto del dottor Hamer).
Da anni collabora con Claudia Rainville.





 

Come si può gestire al meglio il dolore fisico ed emotivo?
Quali sono le cause profonde del mal di schiena, dell’apatia e di numerose altre sintomatologie?
Perché rispettare i tempi naturali del corpo è la strategia migliore per tornare in salute?

Secondo Maria Gabriella Bardelli le risposte a queste domande non sono da ricercarsi nella medicina ufficiale.

Questa, infatti, si concentra quasi sempre solo sui sintomi che affliggono l’organismo, intervenendo con farmaci per calmare il dolore o per eliminare l’agente causale.

L’approccio proposto dall’autrice, invece, focalizza la sua attenzione sulla parte inconscia, sui sentimenti, sulla realizzazione personale, e agisce sulla sfera emotiva, aiutando il soggetto a liberarsi dalle emozioni che provocano lo stato di malessere e che danno origine a disturbi.

L’autrice, che ha sofferto per anni di una forma acuta di emicrania, basandosi sulla sua esperienza personale racconta come è stato importante, per la sua guarigione e in generale per la sua vita, scoprire la stretta correlazione tra la psiche e il corpo alla base della Nuova Medicina del dottor Hamer e la tecnica dell’«ascolto profondo» propria della "METAMEDICINA di Claudia Rainville.

Con un linguaggio semplice e accessibile a tutti, "La guarigione è dei pazienti" insegnerà al lettore ad «ascoltare» i sintomi fisici e i disagi emotivi e a porvi rimedio, e lo stimolerà a riflettere sul significato ultimo della malattia e della sofferenza, sui condizionamenti della nostra società e sul potere liberatorio procurato dalla piena consapevolezza di sé.



I suoi libri su