• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!
 

"MOMO"

Autore Michael Ende

17,10 invece di 18,00 euro




Tutti i libri di Michael Ende

La storia si svolge in una città moderna in cui abita una piccola orfana di nome Momo.

Senza genitori, è circondata da una famiglia di persone che le stanno vicine per affetto e ciò rende la bambina ricca anzichè povera.

La sua vita scorre serena tra giochi avventurosi e fantasiosi che prendono vita nelle strade di quella grande metropoli, dal nulla i ragazzi riescono a divertirsi raccontandosi storie e immaginando di viaggiare o impersonare i loro eroi dell'infanzia.

Finchè un giorno iniziano ad arrivare in quel luogo uomini vestiti di grigio, che sembrano non avere un'anima, ma sono solo legati ai loro abiti, il loro aspetto e i soldi: sono figure misteriose che non provano emozioni ma lavorano per conto della "Cassa di Risparmio del Tempo"; un'istituzione e organizzazione che si occupa di rendere efficienti le giornate delle persone e, in particolare, dei lavoratori...








clicca per ingrandire


Statua di Momo
Ulrike Enders
Michael-Ende-Platz, Hanover - Germany

«Vai da Momo che ti passa!»


La prima edizione originale di "Momo" è del 1973 in lingua tedesca.
Il titolo designa il personaggio principale , il sottotitolo recita:

"La strana storia dei ladri del tempo e la bambina che ha riportato il tempo rubato alle persone".

La protagonista, Momo, è una bambina che un giorno appare nell'anfiteatro del villaggio.
Lei è povera ma è disponibile ad ascoltare con attenzione e confortare le persone.
Ha una folta capigliatura riccia e nera, indossa una giacca maschile consumata, una gonna colorata patchwork e ha grandi occhi e piedi color nero, nello stesso colore, perchè quasi sempre corre a piedi nudi.
Gli antagonisti di Momo sono i Signori grigi, che con l'inganno, rubano il tempo alle persone.
Altri personaggi: Cassiopea, Mastro Hora, cittadini e amici di Momo.

Il libro è il lavoro di maggior successo, con oltre sette milioni di copie vendute in tutto il mondo.

"Momo" è stato insignito del premio tedesco Youth Book nel 1974.



Il tema centrale del romanzo è quello del tempo e del modo in cui esso viene impiegato nella società occidentale moderna.
Attraverso un simbolismo fantastico e immaginario, esso porta una feroce critica al consumismo e alla frenesia del vivere moderno, che nel suo progresso tecnologico e produttivo perde completamente di vista l'obiettivo della felicità delle persone e della qualità della vita.
Il tempo rubato dagli uomini grigi agli abitanti della città è un'evidente metafora dei piaceri che si ricavano dall'assaporare, nell'attimo, le piccole cose belle della vita.





Da questo romanzo, nel 1986, fu tratto un film di produzione italiana, Momo, con la colonna sonora di Angelo Branduardi, in cui lo stesso Ende si esibiva in un Cameo; nel ruolo della protagonista, la piccola Radost Bokel.






Nel 2001 ne è stato realizzato un lungometraggio a cartoni animati, dal titolo "Momo alla conquista del tempo", con la colonna sonora di Gianna Nannini.




"Momo alla conquista del tempo" è una produzione italiana e tedesca, uscita nel 2001.
È un film d'animazione della durata di 80 minuti, con disegni di Walter Cavazzuti e scenografia di Michel Fuzellier.
La regia è di Enzo D'Alò, come pure la sceneggiatura insieme ad Umberto Marino.
Simona Paggi si è occupata del montaggio.
La colonna sonora, che comprende tredici tracce, è scritta e interpretata da Gianna Nannini, autrice anche dei testi insieme a Isabella Santacroce.
Tra i "Nastri d'argento 2002" è stata riconosciuta come migliore canzone originale.

Tra i doppiatori originali, troviamo le migliori voci italiane:

• Erica Necci: Momo
• Diego Abatantuono: Mastro Hora
• Giancarlo Giannini: Presidente degli Uomini Grigi
• Sergio Rubini: Vicepresidente degli Uomini Grigi
• Neri Marcorè: Agente 4587/Uomo Grigio Rosa
• Giulio Renzi Ricci: Gigi
• Gabriele Patriarca: Bruno
• Riccardo Rossi: Osvaldo Fusi
• Alina Moradei: civetta
• Renzo Stacchi: gallo
• Michele Kalamera: Beppo
• Claudio Sorrentino: Commissario
• Patrick Donati: Enzo
• Cecilia Minutillo Turtur: Livia
• Roberta Paladini: Chicco





Nel 2003 è stata creata una serie animata tedesca di 24 episodi dal titolo Momo.tuttora inedita in Italia.

Sono state create anche diverse trasposizioni per il teatro.

(da wikipedia)




I suoi libri su