• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!

Benvenuti "Nel Castello di Carta"! ^

Il sito da sfogliare come un libro...

Curiosità

"L'astrologia non è una scienza, non è dimostrabile scientificamente, ma è una disciplina."

(Paolo Fox)



L'Astrologia è lo studio della connessione fra Cielo e Terra, fra alto e basso, fra il mondo interiore umano ed il mondo esterno, fisico ed astronomico: ormai, da millenni, l'Uomo sa che esiste una sincronia fra i ritmi, i cicli della sua vita e della sua evoluzione personale ed i ritmi ed i cicli dei Pianeti del Sistema Solare.
Così oggi, osservando il Cielo, possiamo vedere cosa ci porterà il futuro, a quali tipi di esperienza stiamo andando incontro e prepararci adeguatamente ad affrontarle, nel bene e nel male: come ogni anno attendiamo l'arrivo della Primavera, sapendo bene di cosa si tratta (ma sarà ogni volta, comunque, nuova e diversa) così possiamo attendere il Transito di Marte, di Giove o Saturno, aspettandoci di incontrare esperienze marziali, gioviali o saturnine e regolandoci di conseguenza.
Non è possibile, tramite l'Astrologia, prevedere eventi specifici, ma possiamo sapere quali saranno più probabili, quali situazioni si tenderanno a creare e quindi prepararci ad affrontarne i vantaggi ed i rischi, le opportunità favorevoli e le eventuali difficoltà.
Le Previsioni Astrologiche fatte Segno per Segno sono, inevitabilmente assai imprecise, dato che riguardano solo il nostro Sole di Nascita e trascurano il fatto che nel nostro Cielo personale ci sono anche la Luna, tutti gli altri Pianeti, l'Ascendente, le Case: un vero Pronostico non può che considerare Tutto il nostro Cielo e quindi quelli che vediamo in Tv, sui giornali o su internet non sono affatto credibili e servono solo come divertimento superficiale.
E' indispensabile, quindi, conoscere bene il proprio Cielo di Nascita... oppure affidarci ad un Astrologo competente che sappia leggere i nostri Transiti e riferirci cosa ci aspetta dal futuro... considerando, comunque, il nostro carattere, le nostre predisposizioni personali e le nostre attitudini: ognuno di noi tende a reagire diversamente agli eventi della vita... e questo è ben visibile nel nostro Tema Natale, che ci rispecchia fedelmente, aiutandoci (se lo osserviamo bene) a conoscerci meglio e, magari, a migliorarci, col tempo!
Lo scopo fondamentale dell'Astrologia, in effetti, sarebbe proprio quello di aiutarci ad evolverci, individuando quali sono le nostre maggiori difficoltà e qualità e stimolandoci a risolverle e ad esprimerle al meglio... ed i Transiti sono sempre dei test, delle prove che ci servono per capire a che punto siamo, quali sono ancora i nostri punti deboli e dove siamo, invece, assai migliorati.
Naturalmente, anche l'Umanità si sta evolvendo ed i maggiori Transiti indicano i momenti storici di cambiamento e di trasformazione globale: tutti gli uomini e le donne della Terra stanno crescendo assieme, siamo tutti legati da una profonda connessione ed il mutamento avviene ovunque, con forme diverse ma sempre in sintonia.
Così è possibile leggere il Cielo dal punto di vista sia personale che globale, capendo quali sono le lezioni e le opportunità che ci sono offerte come individui e come Umanità.
Siamo, attualmente, in una fase di grossa trasformazione... e di stress!
Il Cielo è ricco di stimoli... che si traducono in problematiche difficili da risolvere ma essenziali per condurci verso un livello di maggiore coscienza e solidarietà: Tutto Cambia!
Nei prossimi anni, ci sarà abbondanza di novità, eventi, scoperte e grandi sforzi (e sofferenze) per creare una nuova Società Umana... e nel 2025, probabilmente, potremo dire di aver fatto un gradino in più nella direzione giusta, innalzandoci ancora un po'... nella nostra strada verso il Cielo!





Dal mese di aprile 2018, con cadenza mensile, Roberto ci fornisce una sua valutazione del Cielo del mese, con riferimenti alla situazione globale sulle vicende del Pianeta e dell’Umanità e ai singoli segni zodiacali.
Seguiteci in questo percorso, guidati dalla delicata, simpatica e al contempo profonda visione ed interpretazione di Roberto!





I suoi articoli pubblicati sul sito

Anno 2021

Il cielo dei mesi - 2021
 
  • Il cielo dell'anno 2021
  • Il cielo di Gennaio 2021
  • Il cielo di Febbraio 2021
  • Il cielo di Marzo 2021
  • Il cielo di Aprile 2021
  • Il cielo di Maggio 2021
  • Il cielo di Giugno 2021
  • Il cielo di Luglio 2021
  •  
    pubblicato il 5 gennaio 2021;
    pubblicato il 5 gennaio 2021;
    pubblicato il 5 febbraio 2021;
    pubblicato il 9 marzo 2021;
    pubblicato il 6 aprile 2021;
    pubblicato il 4 maggio 2021;
    pubblicato il 4 giugno 2021;
    pubblicato il 5 luglio 2021;

    Segni zodiacali del 2021
     
  • Il segno dell'Acquario,
  • Il segno dei Pesci,
  • Il segno dell'Ariete,
  • Il segno del Toro,
  • Il segno dei Gemelli,
  • Il segno del Cancro,
  •  
    pubblicato il 22 gennaio 2021;
    pubblicato il 25 febbraio 2021;
    pubblicato il 29 marzo 2021;
    pubblicato il 26 aprile 2021;
    pubblicato il 27 maggio 2021;
    pubblicato il 22 giugno 2021;











    Gli autori selezionati per questo settore:
      Giulia Amici
    Paolo Bashir Ansaloni
    Sthephen Arroyo
    André Barbault
    Lidia Fassio
    Paolo Fox
    Giuliana Ghiandelli
    Roberto Illario
      Carl Gustav Jung
    Maria Teresa Mazzoni
    Lisa Morpurgo
    Sandra Muzzi
    Anna Grazia Ogier
    Charles Rafael Payeur
    Roberto Sicuteri
    Chirone Asteroide
     










    Dalla presentazione del libro
    "ASTROLOGIA E MITO",
    Simboli e miti dello Zodiaco nella Psicologia del Profondo

    di Roberto Sicuteri


    Il fiorire delle ricerche nel campo dell'Astrologia é incessante nell'area culturale occidentale.

    L'antichissima disciplina creata dalla civiltà mediterranea, che da sempre ha legato lo spirito dell'uomo con la misteriosa energia simbolica espressa dallo Zodiaco e gli astri, conosce oggi il suo più alto momento di fortuna.

    Si studia l'Astrologia oramai con strumenti e metodiche analitiche scientifiche con risultati impressionanti.
    Ma da qualche anno, studiosi delle scienze umanistiche, gli astrologi stessi, psico-analisti di tendenza freudiana nonché gli psicologi del profondo che si rifanno alle teoie di Carl Gustav Jung, si rivolgono all'Astrologia per ritrovarne le radici del linguaggio esoterico originario, nonché per indagare sul significato più recondito delle attribuzioni psicologiche date agli astri e ai segni zodiacali.

    L'autore ha condotto un'accurata ricerca sullo Zodiaco tentandone una decifrazione in chiave mitologico-simbolica.

    Segno per segno vengono descritti i miti attribuiti, che caratterizzano le valenze psicologiche e astrologiche dei segni zodiacali.

    Appaiono così, in una galleria suggestiva, tracciata con linguaggio accessibile anche ai non specialisti della materia, le vicende mitologiche della cultura greco-romana, egizia e induista.

    Lo Zodiaco si rivela in tal modo nel suo ricchissimo universo cifrato, popolato di dei, eroi, gesta epiche, oscuri drammi, emblematici eventi simbolici, figurazioni sorte dall'immaginazione umana nel corso dei millenni: Zodiaco e astri si rivelano, attraverso queste pagine, non piu' come meri simboli di un'astrologia semplicistica da rivista o giornale, bensì come un mondo psichico che l'uomo porta da sempre in sé ed esprime nelle proprie vicissitudini interiori e nella vita proiettata all'esterno.

    L'autore, Roberto Sicuteri, inoltre, traspone i significati dei miti, mediante l'interpretazione analogica, nel campo della psicologia del profondo junghiana, riportandone poi la "griglia" interpretativa nello studio del fatto astrologico.

    Quindi una vera e propria introduzione allo studio della mitologia zodiacale mediante la chiave psicoanalitica e le corrispondenze nell'astrologia.

    Il volume si basa sulle fonti più disparate e contiene una nutrita bibliografia strutturata per argomenti.