BIOGRAFIA di
STEPHEN SKINNER


 

Stephen Skinner

 

Il Dr. Stephen Skinner (nato 22 marzo 1948) è un autore di fama internazionale e docente ed è l'autore del "Il manuale del Feng Shui", che presento sito.
E'stato educato alla Sydney University laureandosi in letteratura inglese, geografia e filosofia greca antica, e ha conseguito il suo dottorato di ricerca in classici presso l'Università di Newcastle per una tesi sulla magia.
I suoi interessi includono il feng shui, le antiche civiltà, la geometria, i viaggi, i computer, la magia e il Medioevo. È autore di oltre 36 libri pubblicati in tutto il mondo in più di 20 lingue diverse.
I suoi libri sono stati introdotti da persone così diverse come Colin Wilson, HRH Charles Prince of Wales e Jimmy Choo designer di scarpe per le stelle.
E 'stato responsabile dell'introduzione del vero Feng Shui in Occidente, e ha scritto il primo libro inglese del 20° secolo in materia nel 1976.
La sua prima professione è stata quella di "Geography Lecturer", presso l'Università di Tecnologia di Sydney.Geography Lecturer, presso l'Università di Tecnologia di Sydney.
Ha completato il dottorato di ricerca in "Classics" presso l'Università di Newcastle con una tesi sulla trasmissione di metodi e strumenti magici dal mondo greco-egiziano ai grimori.
Durante gli anni 1970 e 1980 è stato la forza trainante di Askin Publishers, producendo belle edizioni di opere magiche classiche come il "Quarto libro della filosofia occulta di Agrippa" e gli "Archidoxes of Magic" di Paracelsus, diversi titoli di Austin Osman Spare, Aleister Crowley, Dr Donald Laycock (Il dizionario enochiano) e altri, che ora sono tutti elementi da collezione.
La prima di queste era un'enorme edizione in pelle del libro di fonti primarie della magia di Enochian, la vera e fedele relazione di ciò che passò tra il "Dottor John Dee ... e alcuni Spiriti".
Durante questo periodo ha co-scritto libri con Francis King, tra cui le ancora popolari tecniche di alta magia, che ha attraversato molte edizioni dalla sua prima pubblicazione (vedi il pdf di "Techniques Of High Magic").
Con Francis King scrisse anche Nostradamus, a cui seguirono il più venduto "Millennium Prophecies".
Il suo interesse per la geomanzia occidentale lo spronò a creare il lavoro più completo e classico nel campo dell'Astrologia Terrestre che è stato poi considerevolmente ampliato e ristampato.
Alla fine del 1990 ha pubblicato alcuni numeri di riviste mensili, come "Wining and Dining", "Healthy Living", Alternatives e XL.
Più tardi nel decennio è stato editore di varie pubblicazioni, come 050, ARP e Goldlife.
Nel 1998 è stato responsabile del lancio e la pubblicazione della prima rivista a colori sul Feng Shui, Feng Shui Per Modern Living", che è stato distribuito in 41 paesi con le edizioni tradotte in tedesco e anche in cinese. Al suo culmine l'edizione inglese ha venduto oltre 121.000 copie certificati al mese, e Stephen è stato nominato ai premi PPA awards come "Publisher of the Year" nel Regno Unito (l'equivalente dei media della stampa britannica degli Oscar).
Nel 2003 emigrò in Malesia/Singapore per facilitare le sue ricerche in feng shui, e ha contribuito a fondare l'Associazione Internazionale di Feng Shui a Singapore, che è giunto al suo decimo anno.
Nel 2004 ha iniziato a pubblicare Source Works of Ceremonial Magic con il co-autore David Rankine. Il primo titolo era "The Practical Angel Magic delle Tavole Enochian del Dr. John Dee", aprendo le porte alla vera magia angelica del XVII secolo in un modo mai fatto prima.
Questo è stato seguito da "The Keys to the Gateway of Magic" e poi "The Goetia of Dr Rudd", una versione completa del 17° secolo dei quattro libri del "Lemegeton" utilizzati da un mago praticante.
Ha quindi prodotto una nuova edizione di tre versioni del più famoso grimorio, la Chiave di Salomone come La vera chiave di Salomone. Più recentemente hanno decifrato e tradotto il grimorio di San Cipriano, il Clavis Inferni.
Ha anche curato e pubblicato il manoscritto del 16 ° secolo di Sepher Raziel: Liber Salomonis con Don Karr, e ha facilitato la pubblicazione de "Il trattato magico di Salomone o Hygromanteia", l'antenato della Chiave di Salomone.
Nel 2006 ha pubblicato "The Complete Magician's Tables" con tabelle di Magic, Kabbalistic, Angelic, Astrologic, Alchemic, Demonic, Geomantic, Grimoire, Gematria, I Ching, Tarot, Pagan Pantheon, Plant, Perfume e Character Correspondences in più di 835 tabelle, quattro il numero di tavoli di Aleister, del Liber 777 di Crowley o di qualsiasi altro imitatore.
Nel 2008 ha completato la "Guida al Feng Shui Compass", lo studio più dettagliato della Luopan cinese in qualsiasi lingua.
Nel 2011 ha completato un progetto che aveva progettato fin dall'adolescenza, per modificare e correggere il testo "Spiritual Diaries del Dott. John Dee" (1583-1608), che era un'edizione completamente corretta (contro i manoscritti originali) edizione di una relazione vera e fedele di ciò che è passato per molti anni per il "Dottor John Dee ... e alcuni spiriti".
Questo lavoro mastodontico è arrivato a 680 pagine in folio, con migliaia di note e correzioni.
Ha conseguito all'Università di Sydney la laurea in letteratura inglese, geografia e filosofia greca antica, ed ha ricevuto il suo dottorato in Lettere Classiche presso l'Università di Newcastle per una tesi sulla magia.
I suoi interessi includono feng shui, antiche civiltà, la geometria, i viaggi, i computer, la magia e il Medioevo.
Egli è l'autore di più di 36 libri pubblicati in tutto il mondo in più di 20 lingue diverse.
I suoi libri hanno avuto introduzioni di persone così diverse come Colin Wilson, SAR Carlo principe di Galles, e Jimmy Choo scarpe stilista alle stelle.
Passa il suo tempo a scrivere, insegnando il feng shui e la tradizione ermetica occidentale e facendo ricerche in merito.

www.sskinner.com  

p.s.  Un grimorio è un libro di magia. I libri di questo genere vennero scritti in gran parte tra la fine del Medioevo e l'inizio del XVIII secolo.
Contenevano soprattutto corrispondenze astrologiche, liste di angeli e demoni, istruzioni per creare incantesimi, preparare medicine e pozioni, invocare entità soprannaturali e fabbricare talismani.
Una delle possibili spiegazioni sull'origine della parola "grimorio" viene fatta derivare dal francese antico gramaire, parola avente la stessa radice di "grammatica" e "glamour". Questo forse perché, verso la fine del Medioevo, le grammatiche latine (libri sulla sintassi e sulla pronuncia latina) erano il fondamento degli studi scolastici e dell'educazione universitaria, controllata dalla Chiesa cattolica e, per la maggioranza analfabeta della popolazione, tutti gli altri libri erano considerati di stregoneria.
Inoltre il termine "grammatica" denotava, sia presso letterati che analfabeti, un libro contenente istruzioni.

 
   


TI INTERESSANO ALTRI LIBRI DI QUESTO AUTORE E NON LI
HAI TROVATI ELENCATI? PUOI CONTATTARCI E ORDINARLI!
CLICCA

QUI