• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!


 

"LA VERTIGINE DI SCOPRIRSI DIO"

Autore Vittorio Marchi

18,50 euro


Tu sei Dio.
Quindi se lo cerchi, cercalo in Te


Il dottor Vittorio Marchi ci offre uno studio serio e appassionato sul divino e sul ruolo che esso ha nella vita di ognuno di noi, nella società e nell’universo intero.

L’autore si pone questa domanda: dove andremo a cercare Dio, se non esiste luogo dove Egli non è?
La fisica e la metafisica nel connettersi trovano infine la risposta: la ricerca va fatta dentro di noi.

Si segna così la definitiva sconfitta di tutte le religioni.
La luce è aumentata.
Tutto sta diventando più chiaro e veloce. C’è una parte dell’umanità, più evoluta, che si sta sollevando dal degrado di ideologie prive di spiritualità basate su fantasmi, fondamentalismi, terrorismi, persecuzioni, guerre spaventose e genocidi che hanno controllato l’umanità per millenni.

Ci stiamo avviando verso una comprensione più spirituale di Dio e delle leggi dell’esistenza: stiamo assistendo alla grande trasformazione della coscienza.

Questo è un libro straordinario sul perdere e sul ritrovare Dio nei luoghi e nei modi più impensati. Ritroviamo Dio quando l’osservatore e l’osservato diventano la stessa cosa e quando fisica e metafisica o misticismo creano innumerevoli connessioni tra di loro.

Abbiamo cercato per secoli Dio nelle cattedrali, nelle sinagoghe, nelle chiese e nelle parole di uomini ignoranti e a volte in malafede.
Adesso, finalmente, sappiamo dove cercare.
E trovare.