• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!


 

"LA GNOSI CRISTIANA"


Autore Valentino Bellucci

9,90 euro




Il Cristianesimo come oggi lo conosciamo è in realtà il frutto di profonde manipolazioni politiche e filosofiche.

Altri interessi, non spirituali, hanno fatto nascere una istituzione che per secoli ha causato sofferenza, roghi, torture, guerre, intolleranza.
Ma com’era il Cristianesimo autentico?
Quali idee Gesù aveva realmente trasmesso?
Come vivevano i primi gnippi cristiani e quanti vangeli esistevano?
In questo saggio l’autore racconta la straordinaria ricchezza del cristianesimo esoterico e gnostico, spazzato via con violenza dalla Chiesa politica e assetata di potere.

Nei primi secoli grandi figure come San Gerolamo e Clemente d’Alessandria sapevano dell’esistenza di insegnamenti profondi, che Gesù aveva riservato ai discepoli più maturi.
Studiosi come Valentino e Basilide approfondirono tali insegnamenti e grandi scuole vennero alla luce da tali studi...
Vangeli meravigliosi vennero custoditi e poi distrutti.
Solo di recente alcuni di questi testi sono stati riscoperti e divulgati.

La loro portata è rivoluzionaria, poiché conferma l’esistenza di un cristianesimo diverso, non politico ma mistico, non dogmatico ma interiore e vicino alle grandi tradizioni orientali.
Nel Vangelo di Tommaso si legge:

“Gesù disse: «Io sono la luce che sovrasta tutti loro. Io sono il tutto. Il tutto emanò da me e il tutto giunge fino a me. Spaccate del legno, io sono lì dentro. Alzate la pietra, e lì mi troverete.”

Un Cristo mistico tutto da scoprire, finalmente riapparso sotto la pietra che altri hanno gettato per nasconderlo...


Editore Harmakis Edizioni
Pubblicazione 2016
Pagine: 91 - 13x17 cm