• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!


Aggiornamenti di Astrologia





Il Cielo del
2020






Libri       Approfondimenti       Curiosità      Aggiornamenti




Il 2020, un anno tostissimo!

Buon Anno!
Sarà un po' duro, ma questo 2020 porterà quella trasformazione che tutti noi stiamo aspettando... forse!
Sarà di cambiamento e sarà drastico di sicuro, quindi... ce lo ricorderemo!
E poi, dal 2021, largo agli Acquari!




Sarà un Anno tostissimo, questo 2020!

La lunga marcia dei Pianeti raggiungerà la sua meta in Marzo, quando si raduneranno Marte, Giove, Saturno e Plutone, tutti nella terza decade del Capricorno, segnando un punto di svolta, un mutamento epocale, che lascerà un profondo segno sul Mondo, spingendo decisamente verso la prevalenza della conservazione e del pragmatismo, dell’ordine e dell’efficienza, con durezza e severità, realismo e rigorosità.

In pratica, si arriverà al culmine delle energie retrograde e del controllo repressivo di stile antico, patriarcale e tradizionale, esaltando i “valori” del passato e l’obbedienza al potere costituito.

Questo estremo spostamento “a destra”, corrisponderà, però, anche all’inversione delle tendenze energetiche astrali: giunto al suo massimo, il potere Capricornino comincerà subito a decadere, a ritrarsi, a vantaggio del mutamento Acquariano, che avanzerà soprattutto a partire dal Gennaio 2021, ma comincerà a farsi sentire già in questo 2020, con la complicità delle soste di Venere e di Marte, rispettivamente, in Gemelli ed in Ariete.

La sosta di Venere in Gemelli, da Aprile a Luglio, alleggerirà il Cielo primaverile, portando stimoli vivaci e curiosi, aperture sociali e sentimentali (anche grazie alla contemporanea presenza di Marte e Saturno in Acquario) mentre la sosta di Marte in Ariete, da Luglio a Dicembre, infiammerà il Cielo, soprattutto in Agosto e Settembre, quando sarà in netto contrasto col trio Giove - Saturno - Plutone in Capricorno, rappresentando, quindi, una grossa reazione e resistenza ai piani di dominio e controllo ordinato delle energie Capricornine.

Così, il 2020 si dividerà in tre fasi: una fino a Marzo, di progressivo irrigidimento, una intermedia di alleggerimento e mediazione (in Primavera) e quindi, da Luglio in poi, la reazione brusca e focosa, che durerà fino al passaggio di Giove e Saturno in Acquario a fine Dicembre.

Intanto Urano farà i suoi primi passi in Toro, rinforzando l’Elemento Terra e nel 2021 sarà pronto a contrastare il Saturno in Acquario, quadrandosi con lui per tre volte quell’anno: lo scontro fra Toro ed Acquario proseguirà, poi, nel 2022, simboleggiando la tensione fra la praticità lucida e spietata dell’uno e le esigenze sociali ed innovative dell’altro.

L’abilità tecnica di Urano si scatenerà principalmente nel mondo dei soldi, del lavoro, del sesso e del cibo, rivoluzionando le economie e le monete, il nostro modo di nutrirci e di riprodurci, i ritmi e la continuità del lavoro...nonostante tutte le ovvie resistenze e gli inevitabili disagi conseguenti!

Nettuno rimarrà lì in mezzo, in Pesci, ad attenuare il peso del Capricorno inserendo il suo lato mistico... che però rischia di rinchiudersi nella rigorosità conservatrice “evangelica” o “russa-ortodossa” che piace tanto ai dittatori: chissà se, entrando in Ariete, nel 2025, nascerà una nuova religione... o una diversa religiosità?

Intanto è l‘unico elemento d’Acqua presente stabilmente nel Cielo... a parte le tre soste di Mercurio, che nel 2020 saranno una per ogni Segno d’Acqua, esaltando l’intuizione a scapito della ragione e creando, forse un po’ di equilibrio, attenuando la rigorosità Saturnina prevalente in questo anno!

Sarà un Anno terribile?
Beh, credo che ci scorderemo ogni equilibrio e mediazione (a parte, forse, l’idillio primaverile) e fra Capricorno ed Ariete non potrà che esserci guerra... ma per fortuna non durerà molto! Lo scossone sarà forte, traumatico,
ma probabilmente servirà a mutare gli equilibri di forze e ad indirizzare diversamente il nostro futuro!

Sarà importante trovare un accordo fra passato e futuro, anche passando attraverso ad un duro conflitto: ha ragione chi vuole proteggere il patrimonio di cultura, arte e saggezza del passato, ma è indispensabile accettare le novità, l’evoluzione tecnologica e sociale, il cambiamento dei popoli e della famiglia, perché solo unendo le forze, le conoscenze e le esperienze di tutti si può affrontare la Crisi Mondiale e creare una società armonica e “sostenibile”... che adesso appare ancora come una utopia... ma ci penseranno le Stelle a guidarci, volenti o nolenti, verso l’evoluzione necessaria... sperando non siano necessarie prove troppo dure!

A noi sta la scelta, sempre: il destino ce lo costruiamo giorno per giorno, con i nostri pensieri, le nostre parole e le nostre azioni!

La Fortuna è solo la manifestazione di ciò di cui abbiamo veramente bisogno per crescere!
Ciao!

Roberto Illario

7 gennaio 2020




L'Astrologia è lo studio della connessione fra Cielo e Terra, fra alto e basso, fra il mondo interiore umano ed il mondo esterno, fisico ed astronomico: ormai, da millenni, l'Uomo sa che esiste una sincronia fra i ritmi, i cicli della sua vita e della sua evoluzione personale ed i ritmi ed i cicli dei Pianeti del Sistema Solare... continua a leggere