• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!

Approfondimenti




Astrologia, il cielo del mese, i segni zodiacali
by Roberto Illario








Libri       Aggiornamenti       Curiosità      Citazioni - Perle di saggezza






Mi piace l’astrologia, forse perché mi piace il cielo, mi piace affondare lo sguardo nel blu notte e cercare stelle e stelle, e provare a immaginarmi che su un lontanissimo pianeta invisibile a me, qualche altra creatura pensante e romantica possa avere lo sguardo rivolto nelle profondità del suo cielo, cercando a sua volta di cogliere aneliti di vita... nello stesso istante in cui io mi sto ponendo questa domanda...

Ma torniamo nel nostro sistema solare (chissà che nome ci hanno assegnato, in quella lontana civiltà?) e accontentiamoci di osservare le costellazioni che formano, con un armonioso effetto ottico, un cerchio ruotante intorno a noi.

In quella Ruota, migliaia di anni fa, antichi saggi vi hanno identificato specifiche figure a cui hanno abbinato specifici miti e altrettante specifiche qualità morali.

Chi avrà inventato gli archetipi?

O sono gli archetipi che hanno inventato noi, nel loro irresistibile desiderio di sperimentare la vita umana?

Sta di fatto che, dopo la loro nascita in miti e leggende nel mondo antico, e dopo la loro messa al bando dall’oscurantismo religioso che tanto ha umiliato l’intelletto che il “divino” stesso ha donato al genere umano, il loro potente simbolismo scolpito negli strati più profondi della psiche è stato finalmente riscoperto da studiosi e scienziati con geniali ed utili intuizioni.

Il mio preferito è senz’altro Carl Gustav Jung, uno dei più grandi psichiatri che abbiano avuto modo di studiare ed aiutare l’anima umana ad emergere dalle costrizioni delle limitanti regole imposte da culture alienanti e anti-umanità.

Perché essere “Umani”, nel pieno del nostro sviluppo, sta proprio nel fatto di riportare alla luce le profondità di anime belle e creative, accrescendo sempre più la coscienza di un Universo che ci pervade all’infinito e che ci rende potenzialmente le creature più potenti e benefiche del Pianeta Terra...

Benefiche se ci prendiamo la responsabilità dei nostri atti nel rispetto di ciò che ci circonda, quindi dell’altro, malefiche... , invece, se ci sentiamo vittime del senso di scarsità e siamo così spinti a compiere atti egoici ed egoisti nel timore di essere depredati da chissà chi...

E allora, cerchiamo il nostro meglio, con spirito leggere ed avventuroso, anche nelle stelle che ci rappresentano e nei pianeti che, con i loro influssi energetici, ci stimolano a mettere in gioco il nostro migliore “Io”.


Roberto Illario, il mio amico astrologo, ha una visione dell’astrologia che si avvicina molto alla mia e, inoltre, possiede una simpatica vena di ironia che rende leggere e divertenti le sue dissertazioni astrali!!!

Dalla pagina Cielo del mese potrete trovare l'elenco degli articoli scritti da Roberto e che riguardano le configurazioni astrali del mese in corso, i segni zodiacali, le posizioni dei pianeti e le loro influenze e alcune lezione di astrologia, che completano le conoscenze di base dell'astrologia.

Ed, inoltre, ci sono indicazioni sui libri più interessanti che trattano l'argomento.

Che dire di più?

Buon divertimento da Paola Burzio!!!





A proposito...
io sono nata sotto il segno dell'Acquario!!!



clicca per ingrandire