• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!

I segni zodiacali: lo Scorpione







Libri       Approfondimenti       Curiosità      Aggiornamenti


Lo Scorpione non è mai solo!

Lo Scorpione non è mai solo!
Ecco lo scomodissimo scorpione!
Un magnifico ma difficile Segno!


Lo Scorpione non è mai solo. Tutta la sua vita è fatta di unioni appassionate, fusioni esaltanti, intensi coinvolgimenti, dovendo sviluppare assieme a qualcuno potenti energie di trasformazione e di rigenerazione.
Lo Scorpione deve produrre, creare, passando spesso attraverso la distruzione o la trasgressione, facendosi tentare dal pericolo ed affascinare dal rischio.
L’essenziale è che sia trascinato da emozioni potenti ed irresistibili... che diano un valore ed un senso alla sua esistenza!
Possono essere idee eretiche, proposte indecenti, ipotesi sconvolgenti... capaci di attrarre ed avvincere, turbare ed inquietare, creando complicità e rivalità, costringendolo ad affrontare conflitti e mutamenti drastici, spingendolo a conquistare...o ad essere respinto!

L'Araba Fenice

È difficile che i suoi trionfi sia duraturi, anche perché si fa attrarre dalle complicazioni, sedurre dalle contraddizioni.
Talvolta si spinge a corteggiare la morte e la sconfitta, scommettendo sulla possibilità di rinascere, ma volendo, comunque, lasciare un segno del suo passaggio, creando un cambiamento che abbia la sua firma.
Può scegliere di donarsi, offrirsi, diventare il “capro espiatorio”, essere la vittima necessaria da sacrificare per il bene comune, arrivando a ridursi a schiavo o martire, per essere usato, vampirizzato, divorato ed annullato, posseduto ed eliminato.
Poi, però, risorge, sconfiggendo la morte e l’infamia, avendo una energia che si nutre delle difficoltà e dei drammi e li trasforma in nuove, meravigliose possibilità! È l’Araba Fenice, che risorge dalla sue stesse ceneri e rappresenta la continuità del ciclo della vita, che passa necessariamente attraverso la perdita, la morte ed il sacrificio.
Ma non si ferma lì, va oltre, sconfiggendo la paura e l’attaccamento, vivendo intensamente ogni istante... come se fosse l’ultimo!

Le lezioni da imparare per lo Scorpione

Il suo compito è quello di imparare a rinunciare alla vendetta ed al rancoree lasciare andare il peso del passato e della sofferenza.
Ma deve anche imparare a mollare la tentazione del possesso e del dominio, riconoscendo di essere uno strumento. Avendo ricevuto in dono il talento e il potere di influenzare e “catturare” gli altri, il segno dello Scorpione deve accettare di dover dare molto.
Lo Scorpione è un Segno molto odiato o molto amato, difficile esserne indifferenti. Ha un'aura attorno a sé che lo distingue dagli altri, lo rende diverso e “maledetto”, che irrita ed incanta, una malìa da serpente che è il suo jolly... ma anche la sua condanna!

La Pace per gli Scorpioni?

Come trovare pace, vivendo da Scorpioni?
Ci vuole tanta umiltà ed auto-ironia, un saper ridere di sé e compatire le proprie debolezze e vizi, controllando le tendenze all’angoscia ed ai sensi di colpa. Smettere, anche, di sentirsi reietti e colpevoli, esclusi e perseguitati. C’è una netta affinità fra i patimenti degli Scorpioni e quelli degli Ebrei e degli Zingari, ugualmente malvisti ma in fondo stimati ed invidiati. Riconosciuti nella loro genialità e differenza, sono altrettanto disprezzati perché diversi e dotati di una indubbia attrattiva. Essendo lo Straniero per eccellenza, colui che è temuto ma indispensabile, che porta rischi ed opportunità, turba l’equilibrio ma impedisce l’immobilismo, è fecondo ma pericoloso.

L'affinità dello Scorpione con Plutone

Plutone, il Pianeta più affine allo Scorpione, è il più lontano dal Sole, agli estremi confini del Sistema Solare
. Viaggia su di un’orbita diversa dagli altri ed è stato da poco declassato dagli Astronomi, non più riconosciuto come appartenente alla schiera dei veri Pianeti, essendo giudicato inferiore ed irregolare.
Insomma, è l’Extracomunitario dello Spazio, con meno diritti degli altri, Viene osservato, comunque, con estrema curiosità ed attenzione in quanto oltre a lui si estende la massa sconosciuta dei planetoidi ed asteroidi esterni e delle comete che ogni tanto si fanno vedere da noi, portando a volte disgrazia ed a volte meraviglia.
Tutto ciò che è mistero, oscurità, segreto e sconosciuto, nascosto ed ignoto, appartiene alla sfera dello Scorpione.
Eh si, sarebbe ben noiosa la vita senza la presenza di questa energia fondamentale!

Transiti e cambiamenti

Ora c’è Urano in Transito in Toro, opposto allo Scorpione, che rappresenta il tentativo di un cambiamento conservatore, di una rivoluzione concreta e pragmatica, del fondamento di una nuova sicurezza e di un nuovo ordine mondiale.
Ordine che non può che stare molto stretto allo spirito ribelle dello Scorpione che, tuttavia, dovrà affrontare realisticamente il cambiamento in corso, sopportandone in qualche modo le limitazioni...e interferendo, comunque, con la sua critica pungente!

Ottobre 2020, Mercurio sosta in Scorpione

In questo mese di Ottobre (2020) c’è stata la sosta di Mercurio in Scorpione esattamente opposto ad Urano in Toro.
Il tutto si è tradotto nel caos di allarmi, provvedimenti improvvisi, nell’ansia diffusa di “perdere il controllo della situazione”, nella frenesia di trovare soluzioni di emergenza.
Ci vorrà un po’ prima che Urano in Toro spinga i governi a riformare davvero la gestione della salute pubblica... e gli Scorpioni saranno preziosi per pungolare, vincere le resistenze conservatrici ed affrettare i mutamenti necessari!

Ciao!

Roberto Illario

27 ottobre 2020

Per conoscere ed approfondire gli argomenti di Astrologia, vai alle pagine dei libri consigliati Cliccando qui

Ti è piaciuto l'articolo di Roberto?
Ricordati di mettere il tuo prezioso
"Like"
sulla pagina del Blog dedicata all'astrologia!






L'Astrologia è lo studio della connessione fra Cielo e Terra, fra alto e basso, fra il mondo interiore umano ed il mondo esterno, fisico ed astronomico: ormai, da millenni, l'Uomo sa che esiste una sincronia fra i ritmi, i cicli della sua vita e della sua evoluzione personale ed i ritmi ed i cicli dei Pianeti del Sistema Solare... continua a leggere