• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!

I segni zodiacali: il Sagittario







Libri       Approfondimenti       Curiosità      Aggiornamenti


Il Sagittario supera i confini!

Ah, l'avventura! Seduto sul divano rimpiango i tempi in cui era possibile viaggiare, esplorare, percorrere valli e sentieri! Adesso li posso solo sognare!
Tempi duri per gli avventurieri! Ma verranno tempi migliori! Fra un mese il Cielo cambierà colore, passerà dal grigio ferro al viola, dal Capricorno all'Acquario!
Si, il Sole passerà in Capricorno... ma Giove e Saturno lo lasceranno, alleggerendo alquanto l'atmosfera mondiale!

Il Sagittario va oltre, supera i confini, trascende i limiti stretti della razionalità per arrivare a conoscere realtà più ampie di quelle terrene.
Per conoscerle e descriverle deve usare metafore e retorica, simboli e superlativi, deve cantare e declamare, esaltare e coinvolgere.
Ha la missione di affermare e diffondere la vera fede, i valori eterni e le leggi fondamentali, catechizzando il mondo, viaggiando come pellegrino e predicatore, creando movimenti che puntino alla realizzazione di Grandi Ideali.
Porta con sé la rivelazione suprema, frutto di intuizioni entusiasmanti e travolgenti ma punta più a Essere la verità, piuttosto che spiegarla dettagliatamente, facendola vedere, illuminando tutti, essendo un faro di conoscenza, sorvolando disinvoltamente tutti gli inutili scalini della logica per raggiungere la meta, la risposta definitiva che soddisfi la sua domanda sul senso ultimo delle cose. Rifiuta sdegnosamente la banale e meschina “verità dei fatti” volendo arrivare alla “verità sublime”, assoluta ed incontestabile.
Il verbo sacro, la parola del Maestro ispirato direttamente da Dio!
“Dio è con me, Dio è conoscenza e verità, tutto il resto è menzogna...e va distrutto!”

Da Custer a Sai Baba, da Messeguè a Walt Disney...

Il Generale Custer credeva nella missione civilizzatrice dell’Uomo Bianco e voleva, quindi, eliminare gli Uomini Rossi, pagani e ribelli che ostacolavano l’avanzata del Bene.
Francisco Franco odiava anche lui i Rossi, i comunisti senza Dio e si sentiva in dovere di annientarli.
Messeguè, Nobel, Spinoza e Sai Baba hanno portato avanti la loro missione, con grande fede e dedizione, avendo convinzioni potenti e volendole condividere, facendosi sentire ed apprezzare, diventando dei simboli, dei totem, più che delle persone reali.
Steven Spielberg, Peter Kolosimo e Walt Disney hanno voluto ampliare i confini della realtà, inventando personaggi e avventure, facendoci sognare, emozionare e divertire, a contatto con mondi diversi ed affascinanti... o anche col lato sconosciuto del nostro mondo!

Anche poeti tormentati... e potenti atleti

Molti altri Sagittari hanno trovato difficoltà a conciliare alti ideali e realtà terrene, non riuscendo ad essere all’altezza delle proprie aspirazioni, vivendo in maniera tormentata la propria scissione: Khalil Gibran (autore de “Il profeta”), Jim Morrison, Emily Dickinson hanno espresso artisticamente le loro visioni, regalandoci grandi ispirazioni... ma faticando a viverle!
D’altra parte, il Sagittario è un Segno Mobile e doppio, sempre in movimento, in oscillazione, essendo metà bestia e metà uomo, diviso fra istinto animale ed aspirazione spirituale.
Così ci sono tanti Sagittari sportivi, atletici e tanti filosofi, mistici, intellettuali, passando da Alberto Tomba a Susanna Tamaro, da Buffon a William Blake, da Fiona May a Gad Lerner... e poi ci sono quelli di mezzo, un po’ fisici ed un po’ mentali, come Moravia e Toulouse Lautrec, Mark Twain... e Nerone!

Il talento migliore!

Ma alla fine, quelli che sembrano cavarsela meglio sono quelli che la prendono sul ridere, come Woody Allen e Daniel Pennac, Maurizio Crozza e Vanessa Incontrada, bravi a sdrammatizzare ogni cosa, con umorismo e disinvoltura, ironia e sfacciataggine, prendendo in giro il mondo ed i suoi vizi.
Forse il talento migliore del segno del Sagittario è proprio questo: la capacità di osservare le debolezze, gli errori e le colpe umane senza giudicarle, ridendo di ogni presunzione ed ipocrisia, ignoranza e falsità, mettendo in luce egoismi ed infantilismi ridicoli e mostrando quanta strada l’umanità ha ancora da fare per elevarsi davvero...senza perdere la speranza che, pian piano ci sia una vera evoluzione e che dalle belle parole si passi ai fatti!

Ciao!

Roberto Illario

24 novembre 2020

Per conoscere ed approfondire gli argomenti di Astrologia, vai alle pagine dei libri consigliati Cliccando qui

Ti è piaciuto l'articolo di Roberto?
Ricordati di mettere il tuo prezioso
"Like"
sulla pagina del Blog dedicata all'astrologia!






L'Astrologia è lo studio della connessione fra Cielo e Terra, fra alto e basso, fra il mondo interiore umano ed il mondo esterno, fisico ed astronomico: ormai, da millenni, l'Uomo sa che esiste una sincronia fra i ritmi, i cicli della sua vita e della sua evoluzione personale ed i ritmi ed i cicli dei Pianeti del Sistema Solare... continua a leggere