• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!

Perle di Saggezza - Citazioni




Benvenuti "Nel Castello di Carta"! ^

Il sito da sfogliare come un libro...



Nuova Coscienza


 

"Il pensiero può influire e influisce ogni momento sulla nostra realtà.
Questo pensiero lo si trova in moltissimi filosofi presocratici, citerei Parmenide, che è uno dei più antichi, il quale ci dice che ciò che noi pensiamo esiste realmente."

Massimo Citro



"La Nuova Era è già iniziata, anche se sono pochi coloro che se ne sono accorti: niente "effetti speciali", infatti, come era facilmente prevedibile, ma, invece, un sempre più crescente interesse verso nuove forme di spiritualità laica, svincolata dalla lugubre ingerenza delle varie chiese."
Laura Fezia


"La bellezza del Cosmo è data non solo dall'unità nella varietà, ma anche dalla varietà nell'unità."

Umberto Eco



"Io so che tu sei parte di me e io sono parte di te perché siamo tutti aspetti della stessa infinita coscienza che chiamiamo Dio e Creazione."

David Icke


"Einstein nel '33 fu il primo a definire, con grande genialità, che in fisica quantistica sarebbe possibile stabilire delle relazioni di connessione (nel gergo dei fisici "entanglement") tra oggetti a grande distanza tra di loro."

Emilio Del Giudice


"Io sono correlato a tutto ciò che mi circonda nel bene e nel male.
Il mio pensiero, che noi oggi chiamiamo positivo, cioè l'espressione di un amore incondizionato verso tutto ciò che mi circonda, fa sì che questo amore si amplifichi; così come un pensiero negativo fa sì che questo amore distrugga tutto ciò a cui sono correlato."

Enzo Braschi


"Se l'Universo è così sregolato e imprevedibile, così pieno di possibilità, perché i nostri pensieri che riguardano la nostra vita sono così limitati?"

William Arnzt, Betsi Chasse, Mark Vincente"


"La vita è l'esperienza più importante e più bella che noi, come anima, possiamo fare.
Per viverla bene dobbiamo imparare a ragionare con la nostra testa, a non seguire nessuno dei luoghi comuni e delle banalità che il mondo ci vuole propinare, perchè è vero quello che dice San Paolo: 'alla fine tre sole cose rimarranno quanto tutto cadrà, e di queste tre la più importante è l'Amore, l'Amore è l'unica cosa reale in un mondo di illusioni'. "


Massimo Citro



"L’economia dell’abbondanza – quella che ha caratterizzato gli ultimi due secoli della storiaumana – sta velocemente giungendo alla fine, ma la sua produzione ideologica permane e addirittura si espande spasmodicamente: ultimi fuochi, ma fuochipericolosi, perché potenzialmente in grado di trascinare al disastro immense masse umane già plasmate a immagine dell’egoismo, dello sviluppo infinito, del consumo senza limiti, e molto difficilmente rieducabili a un rapporto di completa stazionarietà con la Natura."
Giulietto Chiesa


"Tante certezze, tanti valori, tanti punti di riferimento, paradigmi che parevano incrollabili si sgretoleranno e lo stanno già facendolo molto rapidamente; per cui credo che arriveremo in tempi abbastanza brevi a ristabilire un ordine morale, mentale, filosofico, spirituale, sociale.
Con il denaro non compri la tua sicurezza, non compri la vita; non la compri più, non la puoi più barattare con quello che è il vero senso della vita che è il rispetto, il senso di correlazione
con tutte le altre cose."

Enzo Braschi



"In queste pagine non trovi risposte definitive, ma domande che espandono la mente. Questo libro non vi mostra la via, ma le infinite possibilità."
dal libro "Ma che bip sappiamo veramente?"
William Arnzt, Betsi Chasse, Mark Vincente"



"La religione dogmatica, come forma di controllo mentale, è stata effettivamente utilizzata e perfezionata in modo fantastico per migliaia di anni dal "riavvio" della civiltà moderna-Sumeria/Sumer secondo la storia ufficiale: Incitare e sfruttare emozioni come la paura, la colpa, la frustrazione, la rabbia e la sensazione di "vuoto".
La qual cosa ha aiutato i nostri guardiani della prigione, incoraggiandoo le "masse" a consegnare la loro responsabilità e il diritto di pensare e sentire a un politico, a un libro, a un presentatore di media, a un sacerdote, ad esperti, di modo che sentono e sono incoraggiati a perpetuare la realtà del consenso, cioè la subconcia convinzione che noi/loro non abbiamo la capacità o la fiducia per quella materia di stabilire la verità per se stessi indipendentemente da eventuali influenze esterne e senza paura di essere "crocifissi" per farlo.
Tu ed io abbiamo il diritto di prendere il controllo delle nostre menti e quindi delle vite, che è il primo passo sulla strada verso l'infinito, ora è un buon momento per iniziare a prendere le tue decisioni."

David Icke


"Laddove noi abbiamo pensato che esita il vuoto o il nulla, in realtà esiste un campo vibrante, fatto di energia vibrante, che occupa tutto ciò che esiste, che flutta."

Vittorio Marchi


"La tua partecipazione nell'Universo è fondamentale."

"Per essere un buon scienziato devi seguire il tuo cuore perchè è da lì che arrivano le informazioni"


Nassim Haramein


"Quella che si chiama Tardo Società Industriale ha assunto gli stessi strumenti di condizionamento dei totalitarismi: fascismo, nazismo, stalinismo...
Li ha assunti ed elaborati allo scopo principale di fare in modo che la gente comprasse quello che gli viene detto di comprare.
Questo è lo strumento su cui attualmente il sistema fa leva per tenere la gente immobile."

Igor Sibaldi


"La reincarnazione, la possibilità cioè di rinascere più volte al fine di raggiungere la massima evoluzione attuabile sulla Terra, è una credenza, o un'ipotesi, che affascina sempre più persone. Non solo, ma sono in molti oggi ad avere ricordi spontanei o indotti di vite precedenti. Memorie che spiegherebbero i problemi, la personalità, i talenti, le dinamiche che condizionano la loro esistenza attuale."

Manuela Pompas


"La nostra coscienza ha energia.
Essa non prende forma dal vuoto perfetto o dai raggi cosmici; questo processo è l'utilizzo delle risorse interiori del corpo sotto l'influsso di forti impulsi volontari, è il processo in cui il corpo è subordinato alla coscienza e in un singolo impulso manifesta con forza le riserve nascoste."

Kostantin Korotkov