• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!

Biografia di

 

  • Heide Goettner-Abendroth

  •  

    Heide Goettner-Abendroth

    "Una società matriarcale è l'equivalente a una società ugualitaria e pacifica".


    Heide Göettner-Abendroth (nata 8 Febbraio 1941 a Langewiesen, Germania) è una femminista tedesca sostenitrice degli studi sul Matriarcato, con particolare attenzione allo studio delle società matriarcali o matrilineare.
    La Göettner-Abendroth è nata durante la seconda guerra mondiale, e all'età di 12 si è trasferita con i suoi genitori dalla Germania Est alla Germania Ovest.
    Qui, nel mio "e-commerce d'essai", propongo il suo lavoro più famose tradotto in italiano:

    "Le società matriarcali".

    Ha ottenuto un dottorato in filosofia presso l'Università di Monaco (1973).
    È diventata un'attivista nella seconda ondata del femminismo dal 1976 ed è considerata una delle pioniere degli studi delle donne nella Germania Ovest.

    La Göettner-Abendroth è diventata una studiosa indipendente, ed ha fondando l'Accademia Internazionale per i moderni studi matriarcali e la spiritualità matriarcale (Hagia) nel 1986.
    Ha ricevuto una borsa di studio presso l'Università di Brema nel 1992.

    Ha pubblicato autonomamente nel 2003 Die Diskriminierung der Matriarchatsforschung a causa della mancanza di accettazione dei suoi studi matriarcali nel mondo accademico.
    I moderni studi matriarcali si collocano nella tradizione degli anni '70 con la seconda ondata del femminismo, introdotta da Merlin Stone con il suo libro "Quando Dio era una donna", anche questo presente nella nostra selezione.

    Le teorie femministe del matriarcato sono rimaste attuali per tutti gli anni '70, e in Germania per tutti gli anni '80.
    La Göettner-Abendroth ha continuato a pubblicare sul tema del matriarcato durante tutto il 2000, e ha organizzato due congressi mondiali di studi matriarcali, nel 2003 e nel 2005.

    La Göettner-Abendroth definisce moderni studi matriarcali come "indagine e presentazione di società non patriarcali", e le società matriarcati come "non gerarchiche, società orizzontali di parentela matrilineare", definendo in modo efficace il matriarcato come "società matrilineari non patriarcali".

    Ha anche aggiunto che il matriarcato è cartatterizzato dalla condivisione del potere in parti uguali tra i due sessi.
    Per definizione della Göettner-Abendroth, una società matriarcale è l'equivalente a una "società ugualitaria e pacifica".
    Fonti: Wikipedia





       


    TI INTERESSANO LIBRI DI QUESTO AUTORE E NON LI
    HAI TROVATI ELENCATI? PUOI CONTATTARMI E ORDINARLI!
    CLICCA

    QUI