• Sulle ali della fantasia, ogni libro apre i confini della mente, per rendere infiniti i paesaggi del mondo interiore...
  • Non sentite anche voi diffondersi un delicato ed irresistibile profumo di libri?
  • Mani che creano veloci, occhi che cercano colori e ricordi, desideri antichi di inventare nuove forme: la Bellezza che l'anima rincorre!

Approfondimenti su

 

  • Il Maschile che cresce per un Mondo Migliore
  •  

    “E' proprio tentando di evitare gli stati d’animo negativi che diamo loro il potere di controllare la nostra esistenza.
    Imparando ad ascoltare e a tenere in debito conto le emozioni più profonde, diminuiremo invece gradualmente la presa che esse esercitano su di noi.


    John Gray



    I libri       Curiosità      Citazioni - Perle di saggezza




    Nella nostra società, in cui i vertici del potere mondiale cercano continuamente di creare caos e divisione, tentare di attingere alla più sana forza del Maschile che risiede all'interno di tutti gli essere umani, sia negli uomini che nelle donne, può costituire la risposta al senso di impotenza che pervade la maggior parte delle persone.
    Mi riferisco naturalmente al concetto di un Maschile saggio e forte che utilizza la propria naturale propensione all'azione come occasione di crescita per il bene comune e non di prevaricazione e violenza.
    Così ho ritenuto utile creare un settore dedicato a testi specifici sulla psicologia e sulla spiritualità prettamente maschile, per poter offrire l'occasione di iniziare ad indagare su aspetti, doti, fragilità e potenzialità di quelle persone che "vestono" un corpo maschile che nella quotidianità non vengono considerati e, addirittura, non se ne sospetta neppure l'esistenza!
    I modelli culturali che si diffondono tra le masse e che le forgiano nel profondo, sembrano fatti apposta per creare sempre più confusione, rabbia, incomprensione, divisioni...
    Con il risultato che molte domande su quel che significa oggi essere "Uomo" rimangono troppo spesso senza risposte.

    Ma esistono di certo modelli comportamentali ed archetipi psicologici che possano garantire agli Uomini dignità e serenità insieme...
    Modelli che contemplano la possibilità di non confondere mai più la relazione sentimentale reciproca e libera con la nozione dell’articolo 832 del Codice Civile, secondo il quale la "proprietà" è “il diritto di godere e disporre della cosa in modo pieno ed esclusivo, entro i limiti e con l’osservanza degli obblighi stabiliti dall’ordinamento giuridico.”

    Le persone, indipendentemente dal genere, non sono cose... non sono oggetti... ma SOGGETTI!!!

    Questo è forse il punto su cui sia più urgente provare a fare un salto di maturità.
    Perché il dolore che si prova quando l'amato o l'amata decide di non voler più stare nella relazione può essere fortissimo, e la frustrazione che nasce dal sentirsi rifiutati porta via tanta energia...

    Ed è questo che culturalmente va elaborato da punti di vista differenti, slegando la fine di una relazione d'amore dal concetto più materiale di una privazione di un oggetto, ma dal rispetto di un diverso stato d'animo che subentra nell'altra/o.

    E molto spesso l'amore finisce proprio perchè è il rispetto della identità che è venuto a mancare o, più spesso, non c'è mai stato.

    Molteplici esempi di questo tipo di maschile si trovano negli archetipi legati agli eroi delle fiabe e delle leggende che raccontano le mille sfaccettature dell'uomo eroico, un eroe però che usa il suo potere nel quotidiano con misurata e consapevole.
    I libri di questo settore parlano di tutti noi, sia che vestiamo un corpo maschile sia che ne vestiamo uno femminile, parlano del nostro passato, del nostro presente e del nostro futuro:











     

    Da dove veniamo, attraverso le storie dei miti in cui era raccontato un maschile che aveva una direzione, uno scopo, una meta da raggiungere e attraverso l'utilizzo delle sue migliori capacità riusciva nell'impresa, per quanto difficile o pericolosa potesse apparire.

    Dove siamo oggi: in una società che ha volutamente depauperato tutti, nella quale anche gli uomini si sentono deprivati di un ruolo, troppe volte racchiusi in schemi che non li rappresentano e forse non li hanno mai rappresentati, cresce e si diffonde un fenomeno che purtroppo viene riportato quasi quotidianamente nei notiziari, quello della violenza sulle donne, sulla propria compagna, sulla madre dei propri figli.

    Dove vogliamo andare: verso l'equilibrio, verso il ritrovamento di un maschile che si riappropria del proprio sano potere.
    Un maschile che è vitale, energico, propositivo, attivo, coraggioso e leale ed utilizza tutto il proprio pontenziale per il bene di tutti.

    Quindi, in questo settore ho selezionato libri che spiegano dal punto di vista psicologico come si arriva, ad esempio, a quei tanti e troppi episodi di violenza psicologia e fisica che colorano di rosso troppi "telegiornali", quali sono le cause scatenanti e, soprattutto, quali possono essere le necessarie soluzioni che non si limitino solamente all'incarcerazione, che di per se stessa non è la soluzione al problema, ma che vadano a colmare quel vuoto cosmico che si trova nel cuore di troppe persone.
    Se da una parte troviamo donne sole, spaventate, confuse da false idee sul "vero amore", dall'altra abbiamo degli uomini altrettanto soli, spaventati, spezzati nella psiche più profonda tra l'idea di amare e il morboso desiderio di "possedere".
    Lo stolking forse non è da considerare solo un reato, ma una vera e propria malattia criminale.
    Una malattia dilagante, che lacera la mente della persona malata e sofferente, trasformandola in una vera e propria "bomba", quasi come un terrorista Kamikaze lanciato follemente verso il sacrificio massimo di sé e del suo mondo "affettivo".





    Affiancato a questo settore, ho selezionato, in un reparto a sé denominato "Il femminile che cresce per un mondo migliore", anche una serie di autrici e autori che hanno pubblicato testi dedicati alla psicologia e alla spiritualità del femminile nella attuale società, con uno sguardo curioso e speranzoso su modelli differenti di pacifica e fruttuosa convivenza.

    INVITO, dunque, alla lettura dei testi di questo settore, anche se siete uomini: ci aiuterà a comprendere meglio l'altra parte del cielo, nelle sue fragilità e nelle sue belle potenzialità.
    Conoscere fa diminuire la paura, accorcia le distanze, aiuta di certo alla comprensione di se stessi e dell'altro, per trovare insieme una vera e serena soluzione alle difficoltà relazionali del nostro Tempo attuale.

    Voglio, in tale sede, mettere in risalto una interessante iniziativa da parte dell'associazione "Il Cerchio degli Uomini":




    Le autrici e gli autori selezionati per questo settore:

     

    Questioni socio-culturali
    Letizia Bianchi
    Stefano Ciccone
    Giuditta Creazzo
    Barry Durdant-Hhollamby
    Filippo Facci
    Riccardo Iacona
    Jean Monbourquette

    Psicologia Spiritualità per il Maschile
    Michael E. Addis
    Paola Biato
    Jean Shinoda Bolen
    Giorgio Carnevale
    Duccio Demetrio
    Zuleika Fusco
    Michele Mezzanotte
    Dan Millman
    Monica Morganti
    Claudio Rise'
    Bjorn Sufke
    Ravindran Sujith

    Problematiche di coppia
    Riccardo Bucciarelli
    John Gray

     

    Letteratura al Maschile
    Alessandro d'Avenia

    Archeologia e Matriarcato
    Ean Begg
    Syusy Blady
    Ricardo Coler
    Giovanni Feo
    Heide Goettner Abendroth
    Robert Graves
    Kathy Jones
    Giovanna Lombardi
    Giancarlo Maria Longhi
    Vicki Noble
    Sarah Perini
    Arturo Schwarz
    Katinka Soetens
    Merlin Stone
    Petra van Cronenburg
    Cristiana Vignoli

    I libri per "Il Femminile che cresce"

    • altri in preparazione.


    Curiosità del settore

    Intervista a Bjorne Sufke
    Il tempio di Iside e Serapide a Monteu da Po
    Aiutare gli uomini ad abbandonare la violenza
    Il femminile che cresce per un mondo migliore
    Argomenti simili: Le vere origini Umane e la nuova Archeologia
    Shiva e Shakti, l'integrazione possibile
    • Altri argomenti in arrivo...



    Affiancato a questo settore, ho selezionato, in un reparto a sé denominato "Il Femminile che cresce per un mondo migliore", anche una serie di titoli di testi dedicati alla psicologia e alla spiritualità del femminile nella attuale società, con uno sguardo curioso e speranzoso su modelli differenti di pacifica e fruttuosa convivenza.

    INVITO, dunque, alla lettura dei testi di questo settore, anche se siete uomini: ci aiuterà a comprendere meglio l'altra metà del cielo, nelle sue fragilità ma soprattutto nelle sue belle potenzialità.
    Conoscere fa diminuire la paura, accorcia le distanze, aiuta di certo alla comprensione di se stessi e degli altri, per trovare insieme una vera e serena soluzione alle difficoltà relazionali del nostro Tempo attuale.